ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

5 agosto 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:39 GMT+2



26 febbraio 2020

Coronavirus, Confetra chiede l'istituzione di una task force per la filiera del trasporto merci

Nicolini: abbiamo bisogno di un punto di raccordo nazionale

Il presidente della Confederazione Generale Italiana dei Trasporti e della Logistica (Confetra), Guido Nicolini, ha inviato una lettera a Paola De Micheli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, in cui invita a costituire una task force operativa per coordinare gli interventi relativi alla filiera del trasporto merci per affrontare l'emergenza coronavirus.

«Sono ormai passati giorni dall'esplosione dell'emergenza CoVid-19 - spiega Nicolini nella missiva - ed ancora le rappresentanze associative degli operatori e delle imprese delle nostre categorie produttive non sono state né convocate né ascoltate. Eppure le nostre aziende sono in trincea: terminal portuali, magazzini, centri di distribuzione, autotrasportatori, spedizionieri, operatori del cargo ferroviario e del cargo aereo stanno fronteggiando blocchi operativi ed ostacoli amministrativi enormi. Sono le imprese in prima linea che garantiscono ogni giorno la logistica delle merci, per la produzione industriale e per i consumi, anche in una condizione oramai di grave rallentamento operativo - spesso quasi totale paralisi - dei principali hub nazionali».

«Abbiamo bisogno - specifica il presidente della Confetra - di un punto di raccordo nazionale, di una task force operativa presso il nostro Ministero di riferimento, che possa ricondurre ad omogeneità e coordinamento i tanti attori istituzionali che operano lungo la filiera del trasporto merci, così da avere disposizioni e comportamenti coerenti su tutta la rete - stradale e ferroviaria - e tutti i nodi - portuali e aeroportuali - nazionali. Sono e siamo certi - conclude Nicolini - che lei vorrà adoperarsi in tale direzione, nella convinzione che ulteriori rallentamenti del ciclo distributivo provocherebbero la totale ed immotivata paralisi del Paese».

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail