ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 maggio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:37 GMT+2



21 maggio 2020

In Francia quasi il 60% delle aziende di autotrasporto sono ancora parzialmente o totalmente inattive

Un terzo delle aziende prevede di dover ricorrere a breve ad un ridimensionamento del personale

In Francia, a dieci giorni dalla fine del lockdown adottato per contenere la pandemia di Covid-19, quasi il 60% delle aziende di autotrasporto sono ancora parzialmente o totalmente inattive e il 21% dell'intera flotta di camion è fermo. Lo evidenzia il terzo rapporto sulla crisi del trasporto merci su strada realizzato dalla Fédération Nationale des Transports Routiers (FNTR) che denuncia come le aziende del settore debbano confrontarsi con un mercato disorganizzato, con la pressione sulle tariffe, con l'aumento dei chilometri a vuoto e con oneri aggiuntivi, una situazione - ha sottolineato la federazione - che pone a rischio la sopravvivenza delle aziende e l'occupazione e che ha già indotto le organizzazioni del settore a lanciare un appello al governo affinché venga definito un piano di sostegno all'autotrasporto, richiesta - ha specificato la FNTR - che ad oggi è rimasta senza risposta.

La terza indagine condotta dalla federazione ha evidenziato che lo scorso marzo il fatturato delle aziende di autotrasporto è diminuito del -48% e che nel mese successivo il calo è stato del -44%. Inoltre la crisi ha provocato una crescita del +21% dei chilometri vuoti e un rialzo del +15,3% dei costi al chilometro rispetto alla situazione precedente l'emergenza sanitaria. A ciò si somma un aumento del +7,2% delle spese aziendali per interventi di sanificazione e di messa in sicurezza nonché un incremento dei costi indiretti determinato dalla perdita di produttività causata tra l'altro dai maggiori tempi di carico e scarico.

Relativamente alle tariffe di trasporto, il rapporto rileva che l'attuale sovracapacità di offerta di autotrasporto si traduce in una riduzione delle tariffe, mentre riguardo all'occupazione l'indagine specifica che oltre un terzo delle aziende sta già prevedendo di dover ricorrere a breve ad un ridimensionamento del personale.




csteinweg Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail