ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

9 luglio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:02 GMT+2



24 giugno 2020

Entro fine anno al terminal di Busto Arsizio-Gallarate della Hupac potranno essere gestiti treni lunghi 740 metri

Implementato un nuovo Apparato Centrale Computerizzato

Al terminal di Busto Arsizio-Gallarate della Hupac è stato implementato un nuovo Apparato Centrale Computerizzato (ACC) per la gestione di tutti i treni in ingresso e in uscita dal terminal verso la stazione di Gallarate che consentirà di movimentare treni lunghi 740 metri. Il nuovo sistema sostituisce il vecchio sistema elettromeccanico Apparato Centrale Elettrico a Itinerari (ACEI) in funzione dal 1998 e la nuova tecnologia consentirà la modifica dell'attuale fascio di presa e consegna Hupac con un allungamento dei binari.

Il nuovo impianto di segnalamento computerizzato controlla la circolazione ferroviaria nell'interfaccia tra il terminal e le rete di RFI ed entro la fine del 2021 gestirà anche la circolazione interna di tutto il terminal, comandando deviatoi, segnali e passaggi a livello.

«Entro la fine del 2020 - ha sottolineato Dario Arcotti, responsabile Engineering del gruppo elvetico Hupac - il terminal sarà in grado di gestire treni lunghi 740 metri in concomitanza dell'upgrade dell'infrastruttura ferroviaria transalpina».


PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail