ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 settembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:25 GMT+2



17 agosto 2020

A luglio il porto di Long Beach ha stabilito il proprio nuovo record storico di traffico dei container

A Los Angeles è stata registrata una flessione del -6,1%

Lo scorso mese il porto di Long Beach ha ottenuto il proprio nuovo record storico di traffico mensile dei container, mentre l'altro principale scalo portuale californiano di Los Angeles, pur avendo inanellato l'undicesimo calo mensile di traffico containerizzato, ha comunque registrato il secondo miglior risultato di sempre relativo al mese di luglio.

A Long Beach il nuovo picco storico mensile di traffico dei container è stato ottenuto movimentando 753mila teu, con una progressione del +21,1% sul luglio 2019. Il precedente record era stato conseguito a giugno 2018 con 752mila teu. Lo scorso mese hanno segnato un forte incremento sia gli sbarchi che gli imbarchi di contenitori pieni, attestatisi rispettivamente a 377mila teu (+20,3%) e 139mila teu (+24,1%), sia la movimentazione di container vuoti che sono stati pari a 238mila teu (+20,8%).

A luglio 2020 il porto di Los Angeles ha movimentato 856mila teu, con una diminuzione del -6,1% sul luglio dello scorso anno. I contenitori pieni allo sbarco sono stati 456mila teu (-4,3%), quelli pieni all'imbarco a 126mila teu (-21,7%) e i container vuoti sono stati 274mila teu (-0,1%).

Nei primi sette mesi di quest'anno il traffico totale a Long Beach è stato pari a quasi 4,2 milioni di teu, con una flessione del -2,8% sullo stesso periodo del 2019, mentre a Los Angeles è stato di 4,6 milioni di teu (-15,3%).




PSA Genova Pra' Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail