ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 settembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 00:53 GMT+2



25 agosto 2020

Accordo tra Saipem, AGNES e QINT'X per sviluppo di un parco eolico nell'Adriatico

Sarà realizzato in due siti differenti davanti alle coste di Ravenna

Saipem ha siglato un memorandum of understanding per sviluppo di un parco eolico nel Mare Adriatico davanti alle coste di Ravenna con AGNES, società per lo sviluppo delle energie rinnovabili nel mare Adriatico che si occupa di eolico offshore e nearshore, solare galleggiante in mare, sistemi di stoccaggio dell'energia, produzione di idrogeno da fonti rinnovabili, e QINT'X, società italiana specializzata nel settore delle energie rinnovabili, in particolare fotovoltaico, eolico, idroelettrico ed e-mobility (veicoli elettrici).

Il progetto prevede l'installazione di circa 56 turbine su fondazioni fisse sul fondo del mare in due siti differenti, il primo oltre le otto miglia nautiche, il secondo oltre le 12 miglia. La potenza totale installata sarà pari a circa 450MW. Nell'ambito dello stesso progetto, inoltre, si prevede di utilizzare tecnologie innovative come il solare fotovoltaico galleggiante attraverso la tecnologia proprietaria di Moss Maritime, parte della divisione XSIGHT di Saipem dedicata allo sviluppo di soluzione innovative per velocizzare il processo di decarbonizzazione del settore dell'energia. Saipem ha reso noto che a tal proposito la divisione XSIGHT ha già iniziato lo sviluppo di soluzioni integrate mirate all'utilizzo dell'energia rinnovabile e alla produzione di idrogeno “green” e il progetto Agnes sarà il primo progetto dove tali soluzioni integrate prenderanno forma, dando la possibilità di trovare una soluzione alternativa al decomissioning delle piattaforme O&G presenti nel Mar Adriatico.

Inoltre Saipem ha sottolineano che il progetto si collocherà in un'area ad alta vocazione industriale e coinvolgerà la filiera locale a supporto del progetto stesso.

Mauro Piasere, chief operating officer della XSIGHT, ha reso noto che la divisione della Saipem «ha intenzione di avviare un analogo progetto anche in Sicilia e in Sardegna, tramite l'utilizzo di fondazioni galleggianti per l'eolico, favorendo in questo modo la cantieristica italiana».

PSA Genova Pra'
Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail