ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

30 settembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05:00 GMT+2



26 agosto 2020

ICS, Intertanko e IMHA pubblicano nuovi protocolli per mitigare i rischi di Covid-19 a bordo delle navi

L'obiettivo è anche di evidenziare che i marittimi possono sbarcare dalle navi e salire a bordo in sicurezza

Oggi le associazioni armatoriali International Chamber of Shipping (ICS) e International Association of Independent Tanker Owners (Intertanko) e l'associazione International Maritime Health Association (IMHA), il cui scopo è il miglioramento della salute e dei trattamenti medici per tutti i lavoratori del settore marittimo, hanno pubblicato nuovi protocolli per mitigare il rischio di contagio da Covid-19 a bordo delle navi. I protocolli mirano a salvaguardare la salute dei marittimi e a garantire la sicurezza del commercio marittimo ed hanno anche l'obiettivo di fornire a governi e pubblico l'assicurazione che i marittimi possono sbarcare dalle navi e salire a bordo in sicurezza. A tal proposito ICS, Intertanko e IMHA hanno ricordato che attualmente ci sono più di 250.000 marittimi bloccati in mare in attesa di essere rimpatriati.

Spiegando che recentemente sono state manifestate preoccupazioni per le infezioni da coronavirus a bordo delle navi a causa del mancato rispetto delle indicazioni del settore da parte di una esigua minoranza ed evidenziando che, nonostante il numero di questi casi sia limitato, ICS, Intertanko e IMHA hanno specificato che questi ultimi protocolli forniranno agli armatori e agli operatori gli strumenti per gestire in sicurezza i casi di contagio sulle navi.

Ricordando che l'International Chamber of Shipping ha presentato lo scorso marzo una prima guida sanitaria alla luce del diffondersi della pandemia da Covid-19, guida che è stata aggiornata a maggio, Natalie Shaw, direttrice per gli Affari sociali dell'ICS, ha precisato che i nuovi protocolli si basano sulla guida già pubblicata e hanno lo scopo di «rassicurare l'industria e i governi sul fatto che il commercio marittimo può operare in sicurezza, specialmente quando a bordo si sospettano casi di Covid-19. Nelle ultime settimane - ha spiegato - abbiamo registrato un limitato numero di casi di Covid-19 tra gli equipaggi delle navi e abbiamo deciso di prendere l'iniziativa di definire nuovi protocolli assieme a IMHA e Intertanko».

PSA Genova Pra'
Autorità di Sistema Portuale Mar Ligure Orientale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail