ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:39 GMT+1



24 settembre 2020

Le giapponesi “K” Line, MOL e NYK prevedono che i risultati del semestre aprile-settembre premieranno gli azionisti

Attesa una flessione dei ricavi

Le società armatoriali giapponesi Kawasaki Kisen Kaisha (“K” Line) e Nippon Yusen Kaisha (NYK) hanno reso noto oggi che prevedono di chiudere il primo semestre dell'anno fiscale 2020, periodo che terminerà il prossimo 30 settembre, con risultati migliori rispetto alle previsioni formulate all'inizio dello scorso mese. In particolare, “K” Line ritiene che il semestre sarà archiviato con ricavi operativi pari a 309 miliardi di yen (2,9 miliardi di dollari) e con un risultato operativo di segno negativo e pari a -11 miliardi di yen, così come previsto in precedenza, mentre è atteso un utile per gli azionisti di otto miliardi di yen rispetto ad un risultato di segno negativo per -5,5 miliardi previsto lo scorso 5 agosto. Nel primo semestre dell'esercizio fiscale 2019 “K” Line aveva registrato ricavi operativi pari a 372,4 miliardi di yen, un utile operativo di 11,1 miliardi ed un utile per gli azionisti di 16,3 miliardi di yen.

NYK ha annunciato di prevede di chiudere il periodo aprile-settembre di quest'anno con ricavi pari a 720 miliardi di yen rispetto alla previsione di 706 miliardi del 5 agosto scorso, con un utile operativo di 15 miliardi di yen rispetto ad un risultato operativo pari a zero atteso in precedenza e con un utile per gli azionisti di 18 miliardi rispetto a 9,5 miliardi di yen previsti il 5 agosto. NYK ha archiviato il primo semestre dell'anno fiscale 2019 con ricavi pari a 824,7 miliardi di yen, con un utile operativo di 15,8 miliardi e con un utile per gli azionisti di 11,1 miliardi di yen.

Anche la connazionale Mitsui O.S.K. Lines (MOL) ha comunicato oggi le previsioni di chiusura del primo semestre dell'esercizio fiscale 2020, previsioni non formulate in precedenza a causa delle difficoltà a definire stime attendibili dovuta all'impatto sulle attività della pandemia di Covid-19. MOL ritiene che il semestre sarà archiviato con ricavi pari a 500 miliardi di yen, con un risultato operativo di segno negativo e pari a -9 miliardi di yen e con un utile netto di 22 miliardi di yen. MOL aveva concluso il primo semestre dell'esercizio fiscale 2019 con ricavi pari a 574,3 miliardi di yen, con un utile operativo di 12,0 miliardi e con un utile per gli azionisti di 25,6 miliardi di yen.

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail