ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 ottobre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:29 GMT+2



7 ottobre 2020

Lloyd's Register vende il ramo di business nel settore dell'energia

Sarà acquisito dalla società londinese di private equity Inspirit Capital

La società di servizi ingegneristici e tecnologici e di classificazione e certificazione britannica Lloyd's Register (LR) ha siglato un accordo vincolante per cedere le proprie attività nel settore energetico alla società londinese di private equity Inspirit Capital. Secondo le previsioni, la vendita sarà portata a termine entro questo mese.

Nell'esercizio finanziario 2018-2019, che è terminato il 30 giugno 2019, il ramo di business Energy ha prodotto ricavi pari a 143,5 milioni di sterline su un fatturato complessivo di 427,7 milioni di sterline della Lloyd's Register Foundation, proprietaria di LR.

«Nel quadro di una revisione strategica della nostra attività in corso - ha spiegato l'amministratore delegato di LR, Alastair Marsh - abbiamo deciso che questa transazione costituisce l'opzione migliore per realizzare il potenziale di crescita a lungo termine della nostra attività nel settore dell'energia. LR Energy - ha ricordato Marsh - offre soluzioni ingegneristiche di eccellenza in tutto il settore e la partnership con Inspirit le fornisce un ulteriore supporto e investimenti per sostenere i suoi obiettivi di crescita». Marsh ha specificato che «il gruppo LR continua ad essere impegnato nel settore energetico, continuando a supportare i propri clienti attraverso la propria certificazione di conformità nell'offshore, i prodotti digitali e i servizi di ispezione, nel caso in collaborazione con i nostri ex colleghi di LR Energy».

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail