ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

1 marzo 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:21 GMT+1



18 gennaio 2021

Lo scorso anno il porto di Civitavecchia ha movimentato 106.305 container (-5,3%)

Musolino: tra gli obiettivi del Piano della Mobilità della Regione c'è quello di aumentare la capacità di traffico contenitori fino a 700.000 teu

Nel 2020 il porto di Civitavecchia ha movimentato un traffico dei container pari a 106.305 teu. Lo ha reso noto sabato il neo presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Tirreno Centro Settentrionale, Pino Musolino, esprimendo grande soddisfazione per gli investimenti riguardanti il network portuale e le sue infrastrutture di collegamento stradali e ferroviarie previsti nel Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica adottato nei giorni scorsi dalla Regione Lazio.

Il volume di traffico containerizzato movimentato lo scorso anno rappresenta un calo del -5,3% rispetto al traffico di 11.249 teu totalizzato nel 2019. Nel solo secondo semestre del 2020 il porto di Civitavecchia ha movimentato un traffico di contenitori pari a 52.723 teu, con un incremento del +6,3% sulla prima metà dell'anno precedente, mentre nel solo quarto trimestre del 2020 il traffico è stato pari a 24.164 teu, con una flessione del -3,7% sul periodo ottobre-dicembre del 2019.

Riferendosi agli interventi previsti per il sistema portuale laziale dal Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica della Regione Lazio, Musolino ha specificato che, tra gli interventi più importanti nel medio e lungo termine - ossia rispettivamente fino al 2030 ed al 2040 - per complessivi 1,1 miliardi di euro, figurano quelli per la riqualificazione delle banchine e dei binari ferroviari interni al porto di Civitavecchia. Menzionando il contenuto del Piano, Musolino ha evidenziato che il documento sottolinea che, «in particolare la Darsena energetica riveste un carattere strategico in quanto consente l'ampliamento della capacità del porto per traffici multipurpose, tra cui container». L'obiettivo - ha specificato Musolino - è quello di aumentare la capacità di traffico contenitori dello scalo fino a 700.000 teu.

LineaMessina

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail