ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 febbraio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:04 GMT+1



27 gennaio 2021

Performance finanziarie e operative record per Hapag-Lloyd nell'ultimo trimestre del 2020

Nel periodo il valore medio dei noli è cresciuto del +9,5%

Nel quarto trimestre del 2020 Hapag-Lloyd ha registrato risultati finanziari ed operativi record così come la totalità delle altre principali compagnie di navigazione containerizzate mondiali. La compagnia tedesca ha infatti annunciato risultati preliminari per il periodo che indicano ricavi pari a circa 3,4 miliardi di euro, con un incremento del +9% sul trimestre ottobre-dicembre del 2019 e una crescita di circa 57 milioni rispetto al precedente record storico stabilito nel primo trimestre del 2020. Anche l'EBITDA e l'EBIT hanno segnato nuovi valori record essendo stati pari rispettivamente a 900 milioni e 500 milioni di euro, con accentuati rialzi del +89% e +197% sull'ultimo trimestre dell'anno precedente e aumenti di 200 milioni e 148 milioni di euro rispetto ai precedenti record segnati nel secondo trimestre del 2020.

Pure l'attività operativa ha raggiunto nuovi massimi storici, con un volume di carichi containerizzati trasportati nel quarto trimestre del 2020 dalla flotta di Hapag-Lloyd che è stato pari a 3,1 milioni di teu, con un incremento del +2% sullo stesso periodo dell'anno precedente e con circa 50mila teu in più rispetto al precedente record del primo trimestre del 2020.

Al deciso aumento dei risultati finanziari ha contribuito la crescita del valore medio dei noli che nel quarto trimestre del 2020 è risultato pari a 1.163 dollari/teu (+9,5%).

Nell'intero anno 2020 le portacontenitori della compagnia tedesca hanno trasportato 11,8 milioni di teu, il -2,0% in meno rispetto all'anno precedente. Lo scorso anno il valore medio dei noli è ammontato a 1.115 dollari/teu (+4,0%).

Lo scorso anno i ricavi si sono attestati complessivamente al valore record di 12,8 miliardi di euro (+2%). Nuovi record anche per l'EBITDA e l'utile operativo che sono stati pari rispettivamente a 2,7 miliardi di euro (+36%) e 1,3 miliardi di euro (+60%).

Hapag-Lloyd ha specificato che l'incremento dei risultati è stato generato principalmente, oltre che dal rialzo dei noli, anche dalla riduzione dei prezzi del bunker e dalla diminuzione di spese pari a circa 500 milioni di dollari derivanti dal successo del programma di salvaguardia delle performance. Inoltre la compagnia ha precisato che il valore dell'EBIT include spese una tantum per circa 140 milioni di dollari (120 milioni di euro) correlate principalmente all'ottimizzazione della flotta.





Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail