ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 febbraio 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:52 GMT+1



12 febbraio 2021

Federagenti, l'Italia può svolgere un ruolo di primo piano nel mercato marittimo internazionale

Essenziale - ha sottolineato Santi - il contributo degli agenti marittimi

La federazione degli agenti marittimi italiani è convinta che l'Italia abbia l'opportunità di cogliere un'occasione storica di leadership in campo marittimo. Rilanciando un convincimento caro all'ultimo presidente dell'organizzazione, Gian Enzo Duci, il nuovo presidente di Federagenti, Alessandro Santi, ritiene che l'Italia abbia davanti a sé un'occasione unica e ineguagliabile di esprimere una funzione strategica essenziale in seno all'Europa nel mercato dei traffici marittimi internazionali. Per la prima volta, dopo decenni - secondo Santi - la sua posizione geografica rappresenta l'unica chiave di lettura possibile dei nuovi equilibri geopolitici mondiali che sul Mediterraneo vedranno il loro epicentro e le cui conseguenze condizioneranno pesantemente i flussi dell'interscambio mondiale di merci.

Il presidente di Federagenti ha evidenziato che in tale ambito la categoria degli agenti marittimi, neutrale raccordo da un lato fra produzione e distribuzione delle merci e dall'altro tra i grandi player che di queste merci controllano i flussi e i movimenti via mare, può svolgere un ruolo essenziale: «ruolo - ha spiegato Santi - di conoscenza, di monitoraggio, di analisi e di previsione, che potranno risultare di aiuto essenziale anche per la definizione da parte del governo del Paese delle scelte prioritarie nella definizione, realizzazione e controllo delle infrastrutture portuali e logistiche strategiche per l'Italia».

«È quindi giunto il momento - ha aggiunto Santi - di cambiare passo: da un lato aiutando le istituzioni, con un'attività di suggerimento sul campo, a intervenire su tutte le procedure e sui vincoli burocratici che impediscono all'economia marittima e portuale di dispiegare a pieno le sue potenzialità, dall'altro valorizzando, proprio attraverso queste scelte, la potenzialità dei vari territori del Paese nei quali gli agenti marittimi operano e nei quali proprio gli agenti sono in grado di farsi portatori di azioni di promozione per attirare investimenti internazionali».


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail