ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 settembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:17 GMT+2



20 agosto 2021

Meyer Werft insedierà a Rostock un centro per l'innovazione nel settore delle navi da crociera e speciali

Prevista inizialmente l'assunzione di 50 ingegneri

Il gruppo navalmeccanico tedesco Meyer Werft creerà a Rostock, dove ha sede il proprio cantiere navale Neptun Werft, un nuovo centro per lo sviluppo di progetti innovativi di navi da crociera e di navi speciali e a tal fine prevede di assumere nella prima fase circa 50 ingegneri che si aggiungeranno ai circa mille che lavorano attualmente in azienda. «Si tratta - ha spiegato Malte Poelmann, responsabile degli uffici tecnici del gruppo - di un investimento per il futuro dell'intero comparto delle costruzioni navali in Germania. La nostra scelta di Rostock deriva dal know-how marittimo della regione in cui è presente una consolidata rete di aziende partner di medie dimensioni, dalla vicinanza alla Fraunhofer-Gesellschaft, all'Università di Rorstock e alla vicinanza a Neptun Werft».

L'obiettivo del nuovo centro è quello di sviluppare innovative soluzioni per le navi da crociera ma anche per altre categorie di navi, tra cui quelle da ricerca e le unità offshore. «Non è solo il settore delle navi da crociera - ha spiegato l'amministratore delegato di Neptun Werft, Manfred Müller-Fahrenholz - ad essere in attesa di nuovi sviluppi in tema di riduzione delle emissioni, di miglioramenti dell'impatto sull'ambiente e, non in ultimo, di incrementi dell'efficienza dal punto di vista energetico. Con la nuova sede di Rostock ci impegniamo in tutte queste aree per essere leader dell'innovazione».

PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail