ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 settembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:40 GMT+2



31 agosto 2021

Straordinarie performance finanziarie trimestrali per il gruppo armatoriale cinese COSCO

Record storico di volume di traffico containerizzato sulle rotte Asia-Europa

Nel secondo trimestre di quest'anno il gruppo armatoriale cinese COSCO Shipping Holdings ha registrato ricavi record pari a 74,42 miliardi di yuan (11,5 miliardi di dollari), con un notevole incremento del +96,1% rispetto allo stesso periodo del 2020 e con un rialzo di 9,58 miliardi di yuan rispetto al precedente record stabilito nel primo trimestre del 2021. Le sole attività di trasporto marittimo containerizzato operate dal gruppo hanno totalizzato ricavi record di 72,91 miliardi di yuan, con una crescita del +98,5% sul secondo trimestre dello scorso anno, mentre le attività terminalistiche hanno generato ricavi pari a 1,08 miliardi di yuan (+18,5%). I costi operativi sono aumentati globalmente del +27,8% attestandosi a 39,45 miliardi di yuan.

L'utile operativo del secondo trimestre del 2021 è risultato pari al valore record di 29,15 miliardi di yuan (+1.033,8%), con un contributo di 28,25 miliardi dalle attività di trasporto marittimo containerizzato (+1.883,4%) e di 681,2 milioni dalle attività terminalistiche (+6,6%). L'utile netto è ammontato al valore record di 25,07 miliardi di yuan (+1.883,6%), di cui 24,48 miliardi generati dallo shipping containerizzato (+2.315,9%) e 1,28 miliardi dalle attività terminalistiche (+6,0%).

Nel periodo aprile-giugno di quest'anno il volume di carichi containerizzati trasportati dalla flotta del gruppo cinese è stato pari a 7,06 milioni di teu, volume che rappresenta il nuovo picco massimo per questo periodo dell'anno e un aumento del +13,1% sul secondo trimestre del 2020. Sulle sole rotte tra Asia ed Europa è stato trasportato un volume complessivo di 1,33 milioni di teu che costituisce il nuovo record storico per questa direttrice di traffico e una crescita del +17,0% sul secondo trimestre dello scorso anno. Sulle sole rotte transpacifiche sono stati trasportati 1,33 milioni di teu (+17,7%), volume che rappresenta il nuovo record per il secondo trimestre dell'anno. Un nuovo record relativo al secondo trimestre è stato stabilito anche dai volumi di carichi trasportati sulle rotte intra-asiatiche che sono stati pari a 2,17 milioni di teu (+10,2%). Sulle rotte nazionali cinesi, segmento di mercato che ha registrato il suo record storico nel secondo trimestre del 2018 con 1,82 milioni di teu, nel secondo trimestre del 2021 sono stati trasportati 1,50 milioni di teu (+4,4%). Sulle altre rotte marittime internazionali è stato trasportato un volume di carichi in container pari a 727mila teu (+28,1%) che rappresenta il nuovo record storico per quest'area di mercato.

Nel secondo trimestre di quest'anno le sole navi della COSCO Shipping Lines, che è la principale compagnia di navigazione containerizzata del gruppo cinese, hanno trasportato 5,11 milioni di teu (+12,3%), di cui 921mila teu sulle rotte Asia-Europa (+16,0%), 792mila teu su quelle transpacifiche (+23,7%), 1,29 milioni di teu sulle rotte intra-asiatiche (+4,3%), 1,5 milioni di teu sulle rotte nazionali cinesi (+4,4%) e 604mila teu sulle altre rotte internazionali (+36,9%).

Le performance finanziarie record del secondo trimestre di quest'anno addizionate ai precedenti risultati record stabiliti nel trimestre precedente danno come risultato un primo semestre 2021 straordinario per il gruppo armatoriale cinese, periodo che è stato archiviato con dati finanziari record a partire dai ricavi che si sono attestati a 139,26 miliardi di yuan, in crescita del +88,1% sui primi sei mesi del 2020, con un apporto di 136,43 miliardi dalle attività di trasporto marittimo contanerizzato (+90,6%) e di 2,83 miliardi dalle attività terminalistiche (+14,5%). L'utile operativo è stato pari a 48,06 miliardi di yuan (+1.308,9%), di cui 47,35 miliardi generati dallo shipping containerizzato (+1.774,2%) e 681,2 milioni dalle attività terminalistiche (-28,9%). L'utile netto è stato di 42,87 miliardi di yuan (+2.111,7%), con un contributo di 42,04 miliardi generato dall'attività della flotta di portacontainer del gruppo (+3.054,8%) e di 1.28 miliardi dalle attività portuali (+6,0%).

Nei primi sei mesi di quest'anno la flotta di portacontenitori del gruppo ha trasportato 13,84 milioni di teu (+16,8%), di cui 9,91 milioni di teu trasportate dalle sole navi della COSCO Shipping Lines (+15,8%).





Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail