ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 settembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:50 GMT+2



8 settembre 2021

Il 4 ottobre a Genova la presentazione della versione italiana del CTU Code

Alla realizzazione del documento ha contribuito il Centro Internazionale Studi Containers

Alla versione in lingua italiana del CTU Code, l'insieme di norme pratiche d'uso globali per la caricazione, movimentazione e bloccaggio delle merci spedite via mare e via terra reso disponibile nei giorni scorsi dal Cargo Integrity Group ( del 26 agosto 2021), ha contribuito il Centro Internazionale Studi Containers (C.I.S.Co). Grazie a questo lavoro di traduzione, l'Italia entra nel novero delle poche nazioni meritevoli di avere una guida tecnica in lingua originale sulla sicurezza della caricazione e a disposizione degli operatori a questo link.

«Siamo lieti - ha affermato il segretario generale del C.I.S.Co., Giordano Bruno Guerrini - di aver contribuito alla pubblicazione in italiano di questo importante strumento. La promozione della sicurezza all'interno della filiera del trasporto è fondamentale per la nostra associazione. Con l'affermarsi dell'intermodalità è un tema in continuo aggiornamento che necessita di un modello unico di riferimento e di una condivisione delle buone pratiche attraverso momenti formativi e di divulgazione».

La presentazione ufficiale del documento, evento d'apertura della Genoa Shipping Week (4-8 ottobre 2021), sarà affidata al convegno “La prima guida in italiano sulla sicurezza della merce nell'unità di trasporto intermodale (UTI): il CTU Code” organizzato dal C.I.S.Co in collaborazione con il Bureau International des Containers et du Transport Intermodal (BIC).

PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail