ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 settembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 00:00 GMT+2



9 settembre 2021

L'arenamento della Coral Crystal nel canale di Suez non ha interrotto il traffico navale

La portarinfuse ha ripreso la navigazione con l'assistenza dei rimorchiatori dell'authority del canale

Oggi la rinfusiera Coral Crystal si è arenata nel canale di Suez al chilometro 54 dall'imbocco nel Mediterraneo della via d'acqua egiziana. L'Autorità del Canale di Suez ha subito tranquillizzato la comunità marittima ed economica internazionale sottolineando che l'incidente non è comparabile a quello occorso a fine marzo alla portacontenitori Ever Given che aveva causato il blocco dei transiti nel canale per ben sei giorni. L'authority egiziana ha sottolineato che il traffico nel canale prosegue regolarmente con i transiti di complessive 61 navi nelle due direzioni, con 37 navi che percorrono la via d'acqua dirette a sud mentre 24 navigano nella direzione opposta.

L'Autorità del Canale ha specificato che l'incidente occorso alla Coral Crystal, che ha un carico di 43mila tonnellate, è stato gestito dai rimorchiatori dell'ente e ha reso noto che la nave ha ripreso il transito seguita dalle unità navali del convoglio diretto nel Mar Rosso.

La bulkcarrier Panamax Coral Crystal, di 78mila tonnellate di portata lorda, è lunga 225 metri e larga 32 metri.



Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail