ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 ottobre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:10 GMT+2



22 settembre 2021

Quest'estate sono stati un milione i passeggeri movimentati da MSC Crociere nei porti italiani

Le navi della compagnia hanno effettuato oltre 400 scali in 14 porti

MSC Crociere ha reso noto che nella stagione estiva appena trascorsa ha movimentato in Italia circa un milione di passeggeri nell'ambito di oltre 400 scali in 14 porti (Genova, La Spezia, Civitavecchia, Napoli, Cagliari, Palermo, Messina, Siracusa, Taranto, Bari, Brindisi, Ancona, Venezia/Monfalcone e Trieste). Nel periodo, ancora caratterizzato dall'impatto - anche se meno rilevante rispetto ad un anno fa - della pandemia sul turismo, sono approdate nei porti italiani otto delle 19 navi della flotta della compagnia crocieristica e delle 11 che sono già entrate in servizio dopo il lockdown.

MSC Crociere ha specificato che particolarmente significativa è stata la presenza di passeggeri italiani, pari a circa il 60% del totale e in crescita rispetto agli anni precedenti, a conferma - ha sottolineato la compagnia - dell'importante contributo fornito dal settore crociere al “turismo di prossimità” e alla ripresa dell'attività turistica in generale.

«Questi dati - ha commentato il managing director di MSC Crociere, Leonardo Massa - confermano, peraltro, la centralità dell'Italia per l'andamento settore crocieristico a livello internazionale. Siamo sempre stati ottimisti sulla ripartenza delle crociere, che oggi rappresentano, grazie all'adozione di un protocollo di salute e sicurezza estremamente rigoroso, una delle modalità di vacanza più sicure e gratificanti al mondo».

I porti che quest'estate maggiormente hanno beneficiato delle crociere di MSC sono stati Genova con 85 scali, Civitavecchia con 60 scali e Bari con 54 scali. Seguono Venezia/Monfalcone (43 scali), Napoli (29 scali), Taranto (28 scali), Siracusa (28 scali), Palermo (19 scali), Trieste (16 scali), Ancona (15 scali), Messina (12 scali), La Spezia (10 scali), Brindisi (2 scali) e Cagliari (1 scalo).

La compagnia ha evidenziato la rilevante presenza delle proprie navi nei porti del Mezzogiorno che, nel complesso, hanno collezionato 172 scali, contro i 154 dei porti del Nord e i 76 del Centro Italia, a conferma del fatto che del turismo crocieristico beneficiano ormai gran parte delle regioni italiane e non solo quelle dove hanno sede i porti principali.

Per le prossime stagioni invernali ed estiva la compagnia prevede la graduale ripartenza anche delle altre navi della flotta. MSC Crociere ha precisato che, in particolare, il recente annuncio della riapertura dei confini degli USA consentirà anche ai turisti italiani ed europei di raggiungere le navi della compagnia posizionate ai Caraibi e Antille non appena il Center for Disease and Prevention determinerà le modalità di ingresso nel paese.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail