ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 ottobre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:14 GMT+2



1 ottobre 2021

Il parlamento greco ha detto sì al trasferimento del 16% del capitale della Piraeus Port Authority alla COSCO

La quota del gruppo cinese salirà al 67%

Ieri il parlamento greco ha approvato una variazione dell'accordo siglato l'8 aprile 2016 tra il fondo statale greco Hellenic Republic Asset Development Fund (HRADF) e la cinese COSCO Shipping (Hong Kong) Co. per il trasferimento in due fasi all'azienda asiatica del 67% del capitale della Pireus Port Authority (PPA), con la prima fase che è stata portata a termine il successivo 10 agosto con il trasferimento al gruppo COSCO del 51% del capitale dell'Autorità Portuale del Pireo per un corrispettivo di 280,5 milioni di euro, e con il restante 16% del capitale, il cui corrispondente valore era stato fissato in 88 milioni di euro, era stato posto in deposito a garanzia con l'intesa che sarebbero stato trasferito a COSCO dopo cinque anni ad avvenuto completamento del programma di investimenti di 300 milioni di euro che il gruppo cinese si era impegnato ad effettuare.

L'approvazione del parlamento dà il via libera alla cessione del restante 16% del capitale dell'Autorità Portuale alla COSCO. A seguito di questo trasferimento HRADF deterrà il 7% circa del capitale di PPA, mentre il restante 26% circa del capitale è collocato sul mercato azionario.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail