ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 novembre 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:00 GMT+1



28 ottobre 2021

Prosegue la crescita del valore dei nuovi ordini al gruppo Cargotec

Vehviläinen: nel terzo trimestre la carenza di componenti e le pressioni sulla supply chain globale hanno avuto un impatto negativo sulle vendite pari a 50 milioni

Nel terzo trimestre di quest'anno i ricavi del gruppo finlandese Cargotec, che produce mezzi di movimentazione e sollevamento, sono ammontati a 822 milioni di euro, in crescita del +6% sullo stesso periodo del 2020, di cui 377 milioni (+4%) generati dal marchio Kalmar che realizza mezzi di sollevamento per i settori portuale, intermodale, logistico e industriale, 309 milioni (+22%) generati dal marchio Hiab che produce mezzi di sollevamento per i settori delle costruzioni, del trasporto e di altri settori industriali e 137 milioni (-13%) dal marchio MacGregor che opera nel segmento dei mezzi di movimentazione e sistemi per navi e impianti offshore.

L'amministratore delegato della Cargotec, Mika Vehviläinen, ha specificato l'incremento del volume d'affari è stato limitato dalla possibilità di soddisfare la crescente domanda a causa della carenza di componenti e delle pressioni sulla supply chain globale. «Riteniamo - ha precisato - che nel terzo trimestre ciò abbia influito sulle vendite per circa 50 milioni di euro».

Nel periodo luglio-settembre scorso l'utile operativo ha segnato un incremento del +507% attestandosi a 278,2 milioni di euro, con un apporto di 265,8 milioni dalla Kalmar (+764%), di 37,6 milioni dalla Hiab (+45%) e di un milione dalla MacGregor che nel terzo trimestre del 2020 aveva fornito un apporto negativo pari a -0,7 milioni di euro. Cargotec ha archiviato il terzo trimestre del 2021 con un utile netto di 219,5 milioni di euro (+725%).

Nel periodo luglio-settembre di quest'anno, pur registrando un valore inferiore al record storico di quasi 1,3 miliardi di euro totalizzato nel trimestre precedente, i nuovi ordini acquisiti dal gruppo finlandese hanno mostrato un aumento del +33% essendo stati pari a 985 milioni di euro, di cui 421 milioni per Kalmar (+28%), 396 milioni per Hiab (+44%) e 168 milioni per MacGregor (+21%).

Il valore dell'orderbook del gruppo al 30 settembre scorso era pari a 2,7 miliardi di euro (+54%), di cui oltre 1,2 miliardi di pertinenza della Kalmar (+47%), 922 milioni della Hiab (+139%) e 549 milioni della MacGregor (+3%).



Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail