ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 gennaio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:55 GMT+1



7 dicembre 2021

Il mercato delle consegne espresso sta entrando in una nuova fase adeguandosi alla nuova normalità post-pandemia

Lo evidenzia l'ultimo rapporto di Transport Intelligence che prevede per il settore un tasso anno di crescita composto del +7,7% nel periodo 2020-2025

Il mercato delle consegne espresso crescerà del +10,4% nel 2021, ma il trend positivo sta attenuandosi rispetto ai massimi registrati durante il culmine della pandemia di Covid-19. Lo prevede la società britannica di ricerca e analisi Transport Intelligence (Ti ) evidenziando, nel suo nuovo rapporto “Global Express & Small Parcels 2021”, che quest'anno il mercato ha registrato elevati tassi di sviluppo, con una crescita anno su anno del +16,4% nella prima metà del 2021 e una crescita annuale totale più contenuta e prevista del +10,4% dato che nel secondo semestre la crescita sta di nuovo rallentando allineandosi ai livelli pre-pandemia. Secondo Ti, il mercato delle consegne espresso sta entrando in una nuova fase adeguandosi alla nuova normalità post-pandemia.

Ti ha spiegato che per tutto il 2020 e il 2021 la crescita del mercato delle consegne espresso è stata caratterizzata da volumi B2C in aumento e da un maggiore utilizzo di questa modalità di trasporto da parte degli spedizionieri nel tentativo di gestire e ridurre l'impatto negativo causato dalle interruzioni della supply chain determinate dalla pandemia. Tuttavia - ha rilevato Transport Intelligence - la graduale riapertura delle società, le sfide della catena di approvvigionamento mondiale e l'aumento dei tassi di inflazione che incidono sui prezzi dei beni e sul potere d'acquisto dei consumatori hanno portato nella seconda metà del 2021 ad un rallentamento della crescita.

Relativamente ai prossimi anni, Ti prevede che il mercato mondiale delle consegne espresso registrerà dal 2020 al 2025 un tasso composto di crescita annuale del +7,7%, tasso di sviluppo - ha osservato l'azienda inglese - più simile ai tassi osservati prima della pandemia di Covid-19.

Riferendosi specificamente ai volumi di spedizioni espresso generate dalle vendite on-line, Ti ritiene che i livelli della domanda dell'e-commerce si manterranno elevati fino al 2025, anche se l'aumento della crescita della domanda di consegne a domicilio dovuto ai lockdown si attenuerà. Transport Intelligence ha precisato che anche il segmento B2B del mercato dovrebbe guidare questa crescita, anche se all'interno di questo segmento i modelli della domanda stanno cambiando: i cambiamenti nel settore delle consegne espresso B2B - ha chiarito Ti - sono in gran parte guidati dal mutamento della programmazione delle scorte attuato al fine di mitigare i rischi legati alle disfunzioni della supply chain, con una transizione dal “just-in-time” al “just-in-case”. Tuttavia - ha precisato Ti - un altro importante fattore di cambiamento è costituito dalle abitudini di acquisto B2B che diventano più simili a quelle B2C: ciò - ha spiegato la società - sta abbattendo la distinzione tra volumi B2B e B2C dato che le spedizioni espresse B2B sono sempre in maggior misura composte da spedizioni più frequenti di dimensioni più piccole, come le B2C. Man mano che il mercato continuerà a svilupparsi fino al 2025, Ti ritiene che la distinzione tra volumi B2B e B2C diminuirà ulteriormente, ad eccezione dei settori a più alto valore per spedizione, come quello aerospaziale o farmaceutico.

LineaMessina

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail