ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 gennaio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:39 GMT+1



27 dicembre 2021

Attivato lo Sportello Unico Amministrativo dei porti dello Stretto

Entro i prossimi mesi attraverso il sistema saranno effettuati tutti i procedimenti amministrativi e autorizzativi

Oggi l'Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, sul proprio sito internet, ha attivato lo Sportello Unico Amministrativo (SUA) dell'ente nel quadro delle procedure per la completa digitalizzazione dell'attività amministrativa prevista nel Piano Operativo Triennale 2020-2022. La nuova piattaforma è l'unica interfaccia per i procedimenti amministrativi ed autorizzativi concernenti le attività economiche dei soggetti deputati ad operare nei porti di Messina, Milazzo, Tremestieri, Villa San Giovanni, Reggio Calabria e Saline gestiti dall'AdSP. Inoltre, a regime, l'applicativo che supporta il SUA consentirà la gestione dello scambio informativo e documentale con tutti gli altri enti coinvolti nei procedimenti riducendo i tempi di acquisizione dei pareri e quindi di rilascio del provvedimento finale.

Al momento sul SUA sono attivi i procedimenti relativi al rilascio, rinnovo o rinuncia di concessioni demaniali, le istanze di subingresso e di variazione al contenuto della concessione, l'iscrizione o il rinnovo al registro ex art. 68 C.d.N. e il rilascio di autorizzazioni per operazioni portuali. Nei primi mesi del prossimo anno il sistema sarà esteso a tutti gli altri procedimenti abbandonando così la tradizionale gestione cartacea delle pratiche.

«Il SUA - ha sottolineato il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale, Mario Mega - dà inizio al percorso, promesso nel POT, di avviare la completa digitalizzazione dell'AdSP dello Stretto a vantaggio dei nostri utenti ed operatori e con l'obiettivo di velocizzare le procedure autorizzative oltre che di aumentare la trasparenza delle attività amministrative. Lo facciamo nel pieno rispetto dei termini stabiliti dal Ministero vigilante ma andando già oltre con un approccio da subito orientato a quello che sarà il sistema ASTRA e cioè la piattaforma informatica che assisterà in futuro sia le attività amministrative dell'ente che la gestione operativa dei porti. L'applicativo SUA è stato sviluppato secondo le linee guida AgID e nel rispetto del Codice dell'Amministrazione Digitale e già da subito consentirà agli utenti di disporre del proprio fascicolo digitale in cui saranno conservate e rese disponibili tutte le pratiche ed informazioni che riguardano il suo rapporto con l'AdSP. Tutti i dati confluiranno nel nostro cloud, dove saranno conservati in totale sicurezza, pronti ad essere utilizzati anche per l'attivazione di servizi di back office oltre che per il controllo di gestione. A questo applicativo si aggiungerà presto anche quello che stiamo sviluppando insieme all'Università di Messina per il monitoraggio dei flussi di accesso dei mezzi pesanti all'approdo di Tremestieri che consentirà di fornire agli autotrasportatori servizi in tempo reale di monitoraggio delle code e dei tempi di attesa. Siamo agli inizi di un percorso - ha concluso Mega - che ci vedrà fortemente impegnati nei prossimi anni per aumentare il livello di digitalizzazione dei nostri porti necessario per erogare servizi di qualità assicurando l'attuazione di uno dei pilastri delle politiche di sviluppo europee e nazionali per il quale sono state previste specifiche azioni nel PNRR anche per i sistemi portuali».

PSA Genova Pra
LineaMessina

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail