ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 août 2014 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 03:14 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNÉE XXV - Numéro 10/2007 - OCTOBRE 2007

Tecnologia informatica

I giganti dell'equipaggiamento acquisiscono società di alta tecnologia

Nel tentativo di migliorare la propria offerta di automazione integrata, due produttori di equipaggiamenti portuali hanno acquisito dei fornitori di software.

La Kalmar ha comprato la ACT (Advanced Cargo Transhipment) con sede nei Paesi Bassi, mentre la Konecranes ha acquisito la ditta finlandese Savcor One.

Il valore di entrambi gli accordi non è stato rivelato.

La ACT è una ex unità operativa della Frog Navigation, che a detta della Kalmar andrà ad incrementare le proprie risorse per quanto riguarda i progetti di ricerca e sviluppo inerenti al trasporto orizzontale automatizzato ed alla consegna.

La ACT è esperta nello sviluppo e nel marketing dei sistemi di controllo degli equipaggiamenti, nonché degli hardware e software di controllo delle operazioni terminalistiche per i sistemi logistici complessi ed i procedimenti che utilizzano veicoli ed equipaggiamenti automatizzati.

Le applicazioni comprendono straddle carriers, vettori navetta, veicoli guidati automatizzati, così come sistemi di controllo e gestione del traffico.

La ACT verrà integrata nella KIA (Kalmar Intelligence and Automation), che si concentra sul marketing e lo sviluppo di apparecchiature di bordo per l'equipaggiamento adibito alla movimentazione di containers, di sistemi di controllo integrati e di prodotti per la manutenzione a distanza in collaborazione con i clienti ed i soci.

L'accordo con la Savcor One fornisce alla Konecranes un accesso al settore del posizionamento dei contenitori e comporterà un sostanziale incremento della sua capacità di offrire ai terminal soluzioni per la movimentazione automatizzata nei piazzali.

Il più recente sviluppo della Savcor One è stato il Chems (sistema per il monitoraggio dell'equipaggiamento per la movimentazione di contenitori), che funziona per mezzo dei sistemi di posizionamento GPS e DGPS della Savcor One e fornisce informazioni sull'esatta posizione delle singole unità per la movimentazione dei containers.

Queste informazioni vengono poi trasmesse alla WLAN (rete radio locale del terminal) ed al server del Chems attraverso il server del porto, di modo che il sistema è in grado di commisurare la quantità di contenitori movimentati all'ora, la distanza percorsa dalle unità di movimentazione e la percentuale di quelle che trasportano contenitori, l'ammontare dei tempi morti ed il tempo che è occorso per ciascun compito assegnato.
(da: Cargo Systems, settembre 2007, pag. 25)


ABB Marine Solutions


Rechercher des hôtels
Destination
Date d'arrivée
Date de départ


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Année XXV
Numéro 10/2007

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail