ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 ottobre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 00:10 GMT+2



23 ottobre 2001

Kvaerner cederà due filiali alla compagnia petrolifera russa Yukos Oil

La transazione, del valore di 100 milioni di dollari, non risolve la carenza di liquidità del gruppo anglo-norvegese

Kvaerner venderà le sue filiali Kvaerner Hydrocarbons e Kvaerner Process Technology (KPT) alla compagnia petrolifera russa Yukos Oil, che è diventata nei giorni scorsi azionista del gruppo anglo-norvegese attraverso la sussidiaria olandese Yukos Finance (inforMARE del 18 ottobre 2001). L'intesa è stata raggiunta ieri sulla base di un valore di 100 milioni di dollari, cifra che sarà pagata in contanti dopo la stipula del contratto finale. L'accordo prevede che Kvaerner si assuma i debiti delle due filiali.

Secondo gli analisti la transazione non colmerà la mancanza di liquidità in cui versa il gruppo anglo-norvegese, ma gli garantirà invece qualche margine di trattativa in più con gli istituti di credito, con i quali sta negoziando un piano di sostegno a lungo termine.

Kvaerner Hydrocarbons fa parte della divisione Oil & Gas della Kvaerner e dà lavoro a circa 600 persone, in gran parte impiegate nella sede londinese della società. La cessione della Kvaerner Process Technology include quella della filiale Kvaerner Heurty; entrambe queste aziende fanno parte della divisione Engineering & Construction della Kvaerner e danno lavoro a circa 375 persone nel Regno Unito, in Svizzera, in Francia e in Italia.

Kvaerner prevede che l'intesa finale sarà raggiunta entro la fine del prossimo mese e che la vendita sarà poi completata nel più breve tempo possibile.


Logistics Solution

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail