ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

28 luglio 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08.16 GMT+2



30 dicembre 2003

Il governo nigeriano non ha i fondi necessari per ammodernare le ferrovie

Ipotizzata la concessione di linee ferroviarie ai privati

Nei giorni scorsi alcune fonti internazionali di informazione avevano reso nota l'intenzione del governo nigeriano di programmare investimenti nel settore ferroviario per 40 miliardi di dollari nell'arco di 25 anni attribuendo l'annuncio al ministro dei Trasporti, Mohammed Musa Azi. Quest'ultimo ha smentito in parte la notizia, asserendo che lo Stato non ha le risorse necessarie per affrontare un piano tanto ambizioso, che potrebbe essere affrontato solo con l'intervento del settore privato. I costi sostenuti dalle ferrovie per far fronte ai salari e alle pensioni - ha detto Musa Azi - sono quasi venti volte superiori ai ricavi. Secondo il ministro una via percorribile sarebbe invece quella di dare alcune linee ferroviarie in concessione ai privati, mentre la Nigerian Railways Corporation dovrebbe assumere il solo ruolo di ente regolatore.




FIORE ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail