ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:27 GMT+1



4 maggio 2004

La liquidità di Alitalia è crollata a 200 milioni di euro

In Borsa il titolo della compagnia cede il 7%

La gravissima crisi in cui versa Alitalia emerge ancora una volta nel laconico comunicato della compagnia aerea italiana emesso a conclusione della riunione di ieri del consiglio di amministrazione. La liquidità del gruppo è crollata a circa 200 milioni di euro dai 500 milioni di euro della fine dello scorso anno (inforMARE del 1' aprile 2004).

Il cda della compagnia ha evidenziato gli effetti negativi dei ripetuti scioperi sulla negativa situazione societaria, sottolineando «le gravissime conseguenze che l'eventuale protrarsi e reiterarsi di situazioni di blocco dell'operativo avrebbero sulla posizione finanziaria&raaquo;.

Il board di Alitalia si riunirà nuovamente giovedì prossimo per valutare gli esiti del tavolo di trattative con il governo e i sindacati previsto per oggi.

Oggi intanto il titolo Alitalia, quotato a Piazza Affari, ha aperto in calo del 5% e in poco più di due ore ha accentuato sensibilmente le perdite sfiorando il 7%.




Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail