ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:24 GMT+2



13 aprile 2011

Al via il progetto educativo “Benvenuti a bordo” realizzato dal Genoa Port Center in collaborazione con Grandi Navi Veloci

Prevede visite guidate a bordo delle navi della compagnia per circa 100 ragazzi dei Centri di Educazione al Lavoro del Comune di Genova

Il Genoa Port Center (GPC), centro espositivo-didattico del porto di Genova, in collaborazione con la compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci (GNV) ha avviato oggi il nuovo progetto speciale educativo “Benvenuti a bordo” rivolto ai cinque Centri di Educazione al Lavoro (C.E.L.) del Comune di Genova che prevede la realizzazione di una prima serie di visite guidate a bordo delle navi di GNV per circa 100 ragazzi con l'obiettivo di scoprire il mondo del lavoro marittimo. L'iniziativa si inserisce nel progetto “Cittadini del Porto” voluto e finanziato dalla Provincia di Genova e dalla Fondazione Carige per la divulgazione della cultura portuale presso le nuove generazioni.

I C.E.L., coordinati dall'amministrazione comunale e gestiti da cooperative sociali, sono strutture che svolgono interventi di educazione, formazione e orientamento al lavoro per i ragazzi che hanno abbandonato la scuola. Tali strutture, oltre ad offrire occasioni di socializzazione, promozione culturale, conoscenza del territorio attraverso attività ricreative, inseriscono il proprio intervento in un'ottica di prevenzione dei rischi di disagio sociale, proponendo ai ragazzi percorsi formativi di conoscenza del mondo del lavoro, per sperimentare le proprie capacità in un ambiente adeguato e stimolante.

Il progetto di orientamento “Benvenuti a bordo” verte sull'organizzazione di visite guidate alle realtà operative e professionali di Grandi Navi Veloci, arricchite da incontri con gli operatori marittimi della compagnia per illustrare ai giovani il lavoro, le competenze richieste e le modalità per intraprendere un percorso formativo e professionale in questo ambito.

Le visite, che coinvolgeranno un centinaio di ragazzi di età compresa tra i 15 e i 20 anni accompagnati dai relativi educatori, si svilupperanno in cinque giornale: oggi sarà visitata la nave Fantastic (C.E.L. “Arianna”), venerdì prossimo nuovamente la Fantastic (C.E.L. “Tempi Moderni”), lunedì prossimo la Suprema (C.E.L. “La Torretta”), il 9 maggio la Superba (C.E.L. “Ascur”) e il 13 maggio la Splendid (C.E.L. “Il Laboratorio”).

Alle visite guidate seguirà il prossimo mese un intervento formativo per dare una panoramica sulla situazione attuale del lavoro marittimo portuale della realtà genovese. Tale incontro, al quale parteciperanno quei giovani che avranno dimostrato maggior interesse verso le attività svolte, sarà tenuto dal responsabile della formazione di Grandi Navi Veloci presso la sede del Genoa Port Center, nel Porto Antico di Genova.

Il Genoa Port Center ha stabilito una collaborazione con Grandi Navi Veloci con il duplice obiettivo di: ampliare il partenariato del Centro con realtà imprenditoriali importanti della portualità e favorire per i giovani la possibilità di accedere ad esperienze di orientamento particolari come quella oggetto del nuovo progetto. Grandi Navi Veloci inquadra questa iniziativa nel vasto programma di formazione e rapporti con la città, anche mettendo a disposizione le sue competenze per i soggetti che partecipano al cluster marittimo, soprattutto quelli che si rivolgono alle giovani generazioni.

Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail