ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

3 settembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06.40 GMT+2



9 luglio 2012

I traffici di MSC rilanciano il porto di Gioia Tauro

Grimaldi: «un particolare plauso va alle ottime prestazioni esercitate dalle nostre maestranze portuali»

Il presidente dell'Autorità Portuale di Gioia Tauro, Giovanni Grimaldi, ha salutato con soddisfazione la presenza in contemporanea di tre grandi navi portacontainer nello scalo calabro, approdi che hanno sottoposto giovedì scorso il terminal di Medcenter Container Terminal (MCT) del gruppo Contship Italia ad una giornata di intensa attività conclusasi con pieno successo ( del 6 luglio 2012).

«Si tratta - ha sottolineato Grimaldi - di un ottimo risultato che è stato reso possibile grazie ai lavori di manutenzione e di infrastrutturazione messi in atto e portati a compimento dall'Autorità Portuale di Gioia Tauro, che si è adoperata a garantire una maggiore efficienza strutturale per permettere la ricezione, contemporanea, di questi giganti del mare. E certamente, non ultimo, un particolare plauso va alle ottime prestazioni esercitate dalle nostre maestranze portuali che hanno consentito, con la loro professionalità, la celerità delle operazioni».

L'ente portuale calabro ha rilevato che in questi ultimi mesi il porto continua a registrare ottime performance grazie ad un aumento dei traffici che, mensilmente, si stanno posizionando su incrementi costanti e in graduale crescita. È un risultato positivo - ha spiegato l'Autorità Portuale - che è stato raggiunto grazie alla maggiore presenza nello hub della compagnia di navigazione MSC e alla superiore efficienza dei lavoratori del porto.

Inoltre la Port Authority ha evidenziato che «l'accresciuta movimentazione acquisisce maggiore rilevanza se si considera che i traffici sono aumentati rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, quando, però, nello scalo attraccavano, anche, le portacontainer della Maersk. Nonostante, quindi, l'abbandono del colosso danese, lo scalo di Gioia Tauro registra buone performances che, addirittura, migliorano con intervalli regolari e costanti. Attualmente, ad incrementare i traffici del primo porto di transhipment italiano - ha precisato l'ente - è la sola MSC che, di recente, non a caso, ha attivato quattro nuove linee di navigazione da e per Gioia Tauro».

FIORE
ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail