ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

8 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:57 GMT+1



2 dicembre 2019

Eletti i 40 Stati che faranno parte del Consiglio dell'IMO nel biennio 2020-2021

Giovedì l'elezione del presidente e del vice presidente

La 31esima assemblea generale dell'International Maritime Organization (IMO), che è in corso nel quartier generale dell'organizzazione a Londra, ha eletto gli Stati che faranno parte del Consiglio dell'agenzia nel biennio 2020-2021. Si tratta di dieci nazioni che hanno il maggiore interesse nello svolgimento di servizi marittimi internazionali, ovvero Cina, Giappone, Grecia, Italia, Norvegia, Panama, Regno Unito, Repubblica di Corea, Russia e Stati Uniti, di dieci nazioni che hanno il maggiore interesse in traffici internazionali di origine marittima, ovvero Argentina, Australia, Brasile, Canada, Emirati Arabi Uniti, Francia, Germania, India, Olanda e Spagna, e 20 nazioni con un interesse particolare nel trasporto marittimo o nella navigazione e il cui coinvolgimento nel Consiglio assicura la rappresentanza di tutte le maggiore aree geografiche mondiali, ovvero Bahamas, Belgio, Cile, Cipro, Danimarca, Egitto, Filippine, Giamaica, Indonesia, Kenya, Kuwait, Malaysia, Malta, Marocco, Messico, Perù, Singapore Sud Africa, Thailandia e Turchia.

Il nuovo Consiglio dell'IMO si riunirà giovedì prossimo per eleggere il presidente e il vice presidente.

Logistics Solution
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail