ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 novembre 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12:48 GMT+1



30 ottobre 2020

Nel terzo trimestre la flotta di COSCO Shipping ha trasportato volumi containerizzati record

OOIL investe 1,1 miliardi di dollari nella costruzione di sette portacontenitori da 23.000 teu

Nel terzo trimestre di quest'anno la flotta di portacontainer del gruppo armatoriale cinese COSCO Shipping Holdings ha trasportato volumi di carico pari a 7,08 milioni di teu, volume che rappresenta il nuovo record storico di traffico containerizzato trimestrale movimentato dalle navi del gruppo, un incremento del +6,6% sul terzo trimestre del 2019 e una crescita del +5,2% sul precedente picco storico trimestrale stabilito nel periodo luglio-settembre del 2018.

Il rialzo è stato generato da aumenti dei volumi trasportati sulle principali rotte di traffico. In particolare, nel terzo trimestre del 2020 i servizi transpacifici del gruppo cinese hanno trasportato 1,36 milioni di teu (+9,2%), i servizi Asia-Europa 1,32 milioni di teu (+4,9%), i servizi intra-asiatici 2,09 milioni di teu (+4,1%), i servizi marittimi nazionali cinesi 1,66 milioni di teu (+11,7%) e gli altri servizi marittimi internazionali 644mila teu (+1,0%).

COSCO Shipping Holdings opera servizi marittimi containerizzati attraverso le compagnie di navigazione COSCO Shipping Lines e Orient Overseas Container Line (OOCL). Nel terzo trimestre di quest'anno il secondo vettore marittimo ha trasportato 1,95 milioni di teu ( del 23 ottobre 2020), mentre COSCO Shipping Lines ha trasportato 5,13 milioni di teu (+5,6%), di cui 775mila teu sulle rotte transpacifiche (+7,7%), 934mila teu su quelle Asia-Europa (+4,1%), 1,26 milioni di teu sulle rotte intra-asiatiche (+1,9%), 1,66 milioni di teu sulle rotte nazionali cinesi (+11,7%) e 502mila teu sulle altre rotte internazionali (-3,7%).

Nel terzo trimestre di quest'anno i ricavi di COSCO Shipping Holdings si sono attestati a 43,66 miliardi di yuan (6,5 miliardi di dollari), con un incremento del +10,5% sullo stesso periodo del 2019, di cui 42,23 miliardi di yuan generati dall'attività di trasporto marittimo containerizzato (+11,3%). I costi operativi sono ammontati a 40,70 miliardi di yuan (+4,7%). L'utile operativo è stato di 3,74 miliardi di yuan (+138,8%), con un apporto dalle attività di trasporto marittimo contanerizzato pari a 4,15 miliardi di yuan (+89,3%), e l'utile netto è stato pari a 3,59 miliardi di yuan (+164,9%), di cui 3,33 miliardi generati dal segmento dello shipping containerizzato (+312,0%).

Nei primi nove mesi del 2020 i ricavi hanno totalizzato 117,71 miliardi di yuan, con un aumento del +5,5% sul periodo gennaio-settembre dello scorso anno, di cui 113,84 miliardi prodotti dall'attività della flotta di portacontenitori (+6,5%). Utile operativo e utile netto sono stati pari rispettivamente a 6,02 miliardi e 5,53 miliardi di yuan, con incrementi del +45,9% e +57,0% e con apporti pari a 6,67 miliardi di yuan (+28,1%) e 4,67 miliardi (+111,6%) dallo shipping containerizzato.

Nei primi nove mesi di quest'anno la flotta del gruppo ha trasportato 18,93 milioni di teu (-0,9%), di cui 13,69 milioni di teu trasportati dalla sola COSCO Shipping Lines (-1,8%).

Intanto la controllata Orient Overseas (International) Limited (OOIL), a cui fanno capo i servizi contanerizzati operati dalla OOCL, ha ordinato la costruzione di sette nuove portacontainer da 23.000 per un investimento complessivo pari a 1,10 miliardi di dollari. La costruzione di tre navi del valore unitario di 157,7 milioni di dollari è stata commissionata al cantiere navale cinese Nantong COSCO KHI Ship Engineering Co. che è per il 50% di proprietà di COSCO Shipping Holdings, mentre le altre quattro navi del medesimo valore unitario sono state ordinate al cantiere navale cinese Dalian COSCO KHI Ship Engineering Co., che è partecipato al 30% dal gruppo armatoriale cinese. L'altro principale partner di entrambi i cantieri è la giapponese Kawasaki Heavy Industries (KHI).




PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail