ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

3 marzo 2021 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 09:55 GMT+1



4 febbraio 2021

Nell'ultimo trimestre del 2020 Konecranes ha registrato ricavi record

Il valore dei nuovi ordini è cresciuto del +7,9%, con un incremento del +52,7% relativamente ai mezzi portuali

Dopo il calo registrato nei due trimestri precedenti, nell'ultimo trimestre del 2020 il volume d'affari della finlandese Konecranes, che produce mezzi di movimentazione di carichi, ha subito una ripresa salendo ad un valore record: nel periodo, infatti, i ricavi sono ammontati a 936,8 milioni di euro, con un lieve incremento del +0,4% rispetto al quarto trimestre del 2019 quando era stato stabilito il precedente record. L'EBITDA è stato pari a 80,2 milioni di euro (+64,7%), l'EBIT a 83,0 milioni di euro (+26,7%) e l'utile netto a 55,2 milioni di euro (+20,5%).

Nel solo segmento della produzione e commercializzazione di mezzi per il settore portuale sono stati registrati ricavi pari a 355,3 milioni di euro (+10,9%) ed un utile operativo di 28,2 milioni di euro (+16,5%).

Nel periodo ottobre-dicembre dello scorso anno il valore dei nuovi ordini acquisiti dal gruppo si è attestato a 843,3 milioni di euro, con un incremento del +7,9% che segue cinque periodi trimestrali di flessione. Nel solo settore dei mezzi per il settore portuale i nuovi ordini sono stati pari a 403,7 milioni di euro (+52,7%). Lo scorso 31 dicembre il valore dell'orderbook del gruppo era di 1,71 miliardi di euro, in calo del -6,0% rispetto al 31 dicembre 2019, di cui 903,2 milioni relativamente al solo settore dei mezzi per i porti (-5,9%).

Nell'intero 2020 i ricavi del gruppo sono ammontati a 3,18 miliardi di euro, con una diminuzione del -4,4% sull'anno precedente, di cui 1,07 miliardi nel solo segmento dei mezzi portuali (-4,5%). L'EBITDA è stato di 303,8 milioni di euro (+11,6%), l'utile operativo di 173,8 milioni di euro (+16,9%) con un apporto di 28,1 milioni da parte del segmento dei mezzi portuali (-60,6%). Konecranes ha chiuso il 2020 con un utile netto di 122,9 milioni di euro (+48,4%).

Lo scorso anno il gruppo finlandese ha incamerato nuovi ordini per un totale di 2,73 miliardi di euro (-13,9%), di cui 994,4 milioni relativamente ai mezzi portuali (-13,3%).

Ricordiamo che Konecranes ha in corso una procedura di fusione con la connazionale Cargotec, anch'essa produttrice di mezzi di movimentazione di carichi ( del 1° ottobre 2020).


LineaMessina

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail