testata inforMARE

19 maggio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:40 GMT+2



COUNCIL OF INTERMODAL SHIPPING CONSULTANTS ANNO XXIX - Numero 6/2011 - GIUGNO 2011

Leasing

L'IICL: un'annata da record per gli investimenti nel settore del leasing

Secondo l'IICL (Istituto dei Noleggiatori Internazionali di Contenitori), associazione che rappresenta le imprese impegnate nel noleggio di container marittimi ed intermodali, il 2010 è stata un'annata eccezionale per quanto attiene agli investimenti.

L'organismo afferma che il settore del leasing ha speso oltre 4 miliardi di dollari USA nell'acquisizione di 1,6 milioni di TEU, una cifra simile a quella della precedente prestazione da record del settore nel 2007.

Questo accadeva prima che la recessione economica globale esigesse il proprio tributo ed i traffici containerizzati mondiali scivolassero in basso, calando del 10% circa nel 2009.

Anche se l'anno scorso si è assistito ad una ripresa sostenuta, i bilanci in sofferenza dei vettori marittimi, unitamente alle altre priorità di gestione, hanno comportato che i noleggiatori facessero la parte del leone negli investimenti.

Stephen Blust, presidente dell'IICL; spiega: "Molti vettori marittimi, fornitori primari di contenitori nei traffici internazionali, nel concentrare i propri sforzi sulle loro attività di servizio principali si sono rivolti alle società internazionali di noleggio contenitori per reperire una parte significativa delle proprie esigenze containerizzate".

Blust sostiene che la quota dei noleggiatori del parco container globale è aumentata nel 2010, dal momento che essi hanno acquisito il 58% dei complessivi 2,75 milioni di TEU di contenitori per carichi secchi e refrigerati che sono stati aggiunti alla flotta.

Ciò si è dimostrato una completa inversione della tendenza storica secondo cui le compagnie di navigazione di linea in genere rappresentavano fra il 52 ed il 60 per cento del mercato.

Blust ravvisa che i programmi di acquisto dei noleggiatori possano restare vivaci nel 2011 e 2012, in special modo perché i vettori marittimi concentrano la propria attenzione sulle navi nuove.
La Textainer, la TAL International e la CAI International hanno già siglato contratti con diversi produttori per la fornitura di un numero notevole di nuovi contenitori; con molti di loro, essi hanno già in corso accordi di noleggio.

Sono membri dell'IICL le seguenti società: Beacon Intermodal Leasing, CAI International, Cronos Ltd, Flexi-Van Leasing, Florens Container Services Company, GE SeaCO Services, Gold Container Corp, SeaCube Containers, TAL International, Textainer Equipment Management, TRAC Intermodal e Triton Container International.

Essi rappresentano il 90% del parco contenitori noleggiato nell'ambito del settore mondiale della navigazione di linea.
(da: ci-online.co.uk, 02.06.2011)



Booking.com


Indice Prima pagina Notiziario C.I.S.Co.
Pagina precedente

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail