testata inforMARE
31 janvier 2023 - Année XXVII
Journal indépendant d'économie et de politique des transports
04:45 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook


CENTRO INTERNAZIONALE STUDI CONTAINERSANNO XXXVII - Numero 15 SETTEMBRE 2019

STUDI E RICERCHE

I CARICATORI SI PREPARANO A SENSIBILI AUMENTI DEI PREZZI DEL CARBURANTE PER IL TRASPORTO MERCI MARITTIMO

Per molti proprietari della merce non è chiaro quale sarà l'impatto sui propri costi dei noli delle imminenti regole 'IMO 2020' sul carburante marittimo a basso contenuto di zolfo, per quanto adesso stiano diventando disponibili migliori informazioni, afferma la ditta di analisi sul trasporto marittimo containerizzato nonché esperta sui dati Drewry, che sta per varare un 'rilevatore dei prezzi del bunker a basso contenuto di zolfo'.

Secondo la Drewry da diversi anni "una delle maggiori e più difficili domande a cui rispondere nel trasporto marittimo internazionale è: quanto costerà il nuovo carburante a basso contenuto di zolfo dal 2020?".

Peraltro essa afferma che i caricatori, gli spedizionieri ed i vettori stanno facendosi un'idea migliore dei costi e delle fonti dei dati.

"Tutti quanti - o quasi tutti - hanno convenuto che ci sarà un grande costo in più per il settore ed i suoi utenti" nota la Drewry.

"Ma i caricatori interpellati dalla Drewry rispetto alla questione dell'IMO 2020 hanno ammesso che 'i dati sono frammentari e confusi' ed un'elevata percentuale di caricatori ha replicato che esiste molta incertezza in ordine all'impatto dell'IMO 2020 riguardo ai propri costi dei noli".

Soprattutto a causa di questo, la Drewry ha sviluppato un Calcolatore dell'Impatto dell'IMO sui Costi, ma afferma che "questo ha richiesto che noi effettuassimo nostre previsioni sul costo dal 2020 del carburante a basso contenuto di zolfo, poiché nel mercato non esiste nessun prezzo stabilito per il nuovo carburante.

Le cose stanno cambiando.

A luglio ed agosto, le prime indicazioni dei prezzi per il carburante a basso contenuto di zolfo allo 0,5% (0,5S) conforme alla normativa IMO 2020 hanno mostrato che il nuovo carburante costa circa il 30% in più di quello attuale, il carburante ad alto contenuto di zolfo IFO380 presso i porti asiatici che avevano iniziato a venderlo.

Questo prezzo si basa sulle effettive transazioni per il bunkeraggio relative alle navi che trafficano con i porti cinesi, dove la direttiva 0,5S è già stata attuata.

Il prezzo dello 0,5S a basso contenuto di zolfo nell'importante porto di Singapore è di circa 560 dollari per tonnellata".

Tuttavia, la Drewry afferma di avere chiesto ai clienti di "stare attenti nell'uso di queste prime indicazioni sui prezzi, perché la domanda di carburante a basso contenuto di zolfo si incrementerà notevolmente a novembre e dicembre e le condizioni di mercato allora saranno molto diverse".

Allo scopo di assistere i caricatori, gli spedizionieri ed i vettori che hanno bisogno di rivedere le proprie maggiorazioni per il bunker prima e dopo il passaggio al carburante a basso contenuto di zolfo, la Drewry ha dato il via ad un Rilevatore dei Prezzi del Bunker a Basso Contenuto di Zolfo pubblicamente disponibile che sarà aggiornato ogni trimestre ed anche a dicembre, quando molti contratti richiederanno i dati relativi al costo del nuovo carburante.

"Dal punto di vista contrattuale, la capacità dei caricatori e dei fornitori di adeguare i propri BAF (Fattori di Correzione del Bunker) al momento giusto verso la fine del 2019 - possono essere negoziate varie date per il passaggio - ad un costo equo è una priorità massima nei prossimi mesi" nota la Drewry.

"I caricatori che hanno ridefinito i propri BAF ed il proprio meccanismo di indicizzazione del bunker tenendo conto del cambiamento apportato dall'IMO 2020 hanno quasi sempre convenuto che occorra compensare i vettori del differenziale di prezzo fra carburante a basso ed alto contenuto di zolfo, anche se qualcosa come il 5% della capacità complessiva è equipaggiata con scrubber (filtri depuratori).

Noi riteniamo che le probabilità siano che i prezzi del bunker a basso contenuto di zolfo, dopo un incremento nel 2020, diminuiscano nel 2021 e 2022 e che il sovrapprezzo iniziale si riduca".

Ma la Drewry sostiene che ci saranno diverse importanti ripercussioni indotte dal passaggio alle regole sul carburante a basso contenuto di zolfo:
  • i caricatori presteranno molta più attenzione e saranno più precisi in ordine ai Fattori di Correzione del Bunker rispetto al passato;
  • le navi più piccole - che tendono a non essere equipaggiate con scrubber o con motori efficienti - saranno emarginate dai vettori molto più che in passato;
  • qualche capacità navale aggregata sarà tagliata (rottamata) e gli armatori incapperanno in perdite di capitale riguardo ad alcune delle loro adesso obsolete navi, costruite in un periodo in cui le regole sull'inquinamento erano permissive;
  • paradossalmente, le linee di navigazione con elevato utilizzo di scrubber (che evitano i costi in più del carburante a basso contenuto di zolfo) saranno in grado di continuare ad acquistare un sacco di carburante ad elevato contenuto di zolfo e diventeranno più competitivi quanto ai costi e meglio isolate dall'instabilità dei prezzi del carburante a basso contenuto di zolfo rispetto alle altre linee di navigazione.
"L'unica area di incertezza è se i vettori ricorreranno in misura maggiore alla lenta navigazione nell'era dei bunker più costosi; bisogna tenere d'occhio questo fattore" sottolinea la Drewry che conclude: "I fattori di correzione del bunker saliranno alle stelle fra il quarto trimestre del 2019 ed il primo trimestre del 2020, dapprincipio, e saranno assai instabili nella prima metà del 2020".
(da: lloydsloadinglist.com, 2 settembre 2019)



Nouvel appel de Grimaldi Euromed contre le plan de préemption de Moby
Milan
Il a été approuvé par le Tribunal à Milan le 24 novembre dernier.
Intelligence artificielle et navigation autonome
Tokyo
Ce sont les domaines d'activité dans lesquels les Japonais NYK et Ghelia coopéreront
Le port roumain de Constance a traité un trafic annuel record
Constante
Le port roumain de Constance a traité un trafic annuel record
Les conteneurs étaient égaux à 772.046 teu (+ 22,2%)
Satisfaction de Confitarme à l'égard de l'approbation par la commission parlementaire des dispositions relatives au crédit naval
Rome
Depuis de nombreuses années, depuis de nombreuses années, on s'efforce de faire en sorte que, à des fins de réglementation bancaire, le crédit naval soit progressivement assimilé à l'infrastructure.
LES DÉPARTS
Visual Sailing List
Départ
Destination:
- liste alphabétique
- liste des nations
- zones géographiques
Investir dans l'économie bleue pour créer des emplois, augmenter les niveaux de revenu et réduire les émissions
Losanne
Ceci suggère une étude scientifique publiée dans "Frontiers in Marine Science"
Inauguré à Arenzano la nouvelle Ecole de Haute Formation de Médecins de Bordo
Arenzano
Messine (Assarpowners): Il s'agit d'une réponse concrète à la nécessité réelle et impérieuse d'assurer la santé et la sécurité de ceux qui naviguant
L'an dernier, le trafic de marchandises dans les ports sud-coréens a diminué de -2,3%
Séoul
Les conteneurs étaient égaux à 28,8 millions de teu (-4,1%)
Initiative pour activer Livourne un chemin ITS dédié à la logistique et au transport
Livourne
A Noghere, un nouveau pôle de production intégré au port de Trieste
Trieste
Le Port System Authority de la mer Adriatique orientale a acheté une superficie de 350 000 mètres carrés.
Lundi à Rapallo se tiendra dans la première édition de "Transport, Transport & Intermodal Forum"
Gênes
La situation actuelle et les perspectives du secteur maritime et logistique seront analysées.
En Livourne, trois jours d'Assoports pour approfondir les aspects de la transformation urbaine dans la ville portuaire
Livourne
Deux des groupes techniques de l'association se réuniront: celui spécialisé sur le thème des relations port-ville et celui des urbanistes.
La Corse Sardaigne Ferries participe au projet de Neoline pour la réalisation d'un navire à voile roulier
La Corse Sardaigne Ferries participe au projet de Neoline pour la réalisation d'un navire à voile roulier
Ligure
Sera employé sur une route transatlantique
Jeudi à Milan une conférence de Fedespedi sur "La digitalisation logistique et le PNRR"
Milan
Depuis 2020, la Fédération a contribué à la construction du Plan.
RINA a acheté American Patrick Engineering
Gênes
Il s'agit d'une société active de conseil en ingénierie principalement dans les domaines de l'infrastructure, des transports et des énergies renouvelables
PORTS
Ports Italiens:
Ancône Gênes Ravenne
Augusta Gioia Tauro Salerne
Bari La Spezia Savone
Brindisi Livourne Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palerme Trieste
Civitavecchia Piombino Venise
Interports Italiens: liste Ports du Monde: Carte
BANQUE DES DONNÉES
Armateurs Réparateurs et Constructeurs de Navires
Transitaires Fournisseurs de Navires
Agences Maritimes Transporteurs routiers
MEETINGS
En Livourne, trois jours d'Assoports pour approfondir les aspects de la transformation urbaine dans la ville portuaire
Livourne
Vous rencontrerez deux groupes techniques ...
Jeudi à Milan une conférence de Fedespedi sur "La digitalisation logistique et le PNRR"
Milan
Depuis 2020, la Fédération a contribué à la construction du Plan.
››› Archives
REVUE DE LA PRESSE
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Index Revue de la Presse
FORUM des opérateurs maritimes
et de la logistique
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archives
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
Numéro de TVA: 03532950106
Presse engistrement: 33/96 Tribunal de Gênes
Direction: Bruno Bellio
Tous droits de reproduction, même partielle, sont réservés pour tous les pays
Cherche sur inforMARE Présentation
Feed RSS Places publicitaires

inforMARE en Pdf
Mobile