testata inforMARE

29 septembre 2022 Le quotidien en ligne pour les opérateurs et les usagers du transport 12:56 GMT+2



CENTRO INTERNAZIONALE STUDI CONTAINERS ANNO XXXVII - Numero 30 SETTEMBRE 2019

INDUSTRIA

LA PORTACONTAINER DI GRANDISSIME DIMENSIONI ALIMENTATA A GAS NATURALE LIQUEFATTO DELLA CMA CGM APRE AD 'UN NUOVO APPROCCIO' NEL TRASPORTO MARITTIMO DI LINEA

Il 25 settembre la CMA CGM ha varato la più grande nave del mondo alimentata a gas naturale liquefatto presso i cantieri navali cinesi Shanghai Jiangnan-Changxing Shipyard.

La CMA CGM Jacques Saade da 23.000 TEU è la prima di una serie di nove navi che funzioneranno spinte da quello che viene considerato il carburante più rispettoso dell'ambiente.

La nave è stata battezzata in onore del fondatore della CMA CGM Jacques Saade che è scomparso l'anno scorso.

Nel corso della cerimonia del varo Rodolphe Saade, presidente e amministratore delegato del gruppo CMA CGM, ha dichiarato: "Con il varo della prima nave da 23.000 TEU alimentata a gas naturale liquefatto dimostriamo che la transizione energetica può effettivamente riuscire nel nostro settore se tutti i soggetti interessati lavorano assieme.

Questo prepara il terreno ad un approccio globale del trasporto marittimo in cui la crescita economica e lo spirito competitivo possono coesistere con la sostenibilità e con la lotta al cambiamento climatico".

La nave si appresta ad entrare formalmente in servizio l'anno prossimo nell'ambito dei servizi Asia-Nord Europa della Ocean Alliance.

La nave è stata altresì dotata di un sistema intelligente per la gestione della ventilazione nei contenitori reefer stivati in coperta e la compagnia di navigazione afferma di avere apportato varie altre modifiche progettuali al fine di migliorarne le prestazioni.

"Allo scopo di migliorare ulteriormente le prestazioni ambientali della CMA CGM Jacques Saade e delle sue navi gemelle, la forma del loro scafo è stata ottimizzata idrodinamicamente.

Il bulbo di prora è stato integrato senza soluzione di continuità nel profilo dello scafo e quindi la prua è dritta.

Sono stati migliorati anche l'elica e la pala del timone, unitamente alle pinne retrattili Becker" ha dichiarato.

La ditta di analisi del settore Alphaliner ha dichiarato che la consegna delle ordinazioni delle altre unità alimentate a gas naturale liquefatto significa che "il vettore è chiaramente all'avanguardia quanto all'impegno nei confronti del gas naturale quale carburante alternativo per le navi portacontainer".

Oltre alle restanti otto unità da 23.000 TEU in corso di costruzione, essa ha cinque navi da 15.000 TEU alimentate a gas naturale liquefatto la cui consegna è prevista nel 2021 e 2022 e sei navi da 1.380 TEU alimentate a gas naturale liquefatto, tre delle quali sono già in servizio, per la propria controllata Containerships specializzata nei traffici interregionali europei.
(da: theloadstar.com, 25 settembre 2019)



PSA Genova Pra


Index Première Page Bulletin C.I.S.Co.
Page précédente

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail