testata inforMARE
28 mai 2023 - Année XXVII
Journal indépendant d'économie et de politique des transports
12:50 GMT+2
LinnkedInTwitterFacebook


CENTRO INTERNAZIONALE STUDI CONTAINERSANNO XXXVII - Numero 28 FEBBRAIO 2019

INDUSTRIA

COME LE START-UP INTELLIGENTI STANNO CAMBIANDO IL SETTORE MARITTIMO

Il ruolo delle aziende start-up nella promozione dello sviluppo del settore marittimo non dovrebbe essere sottovalutato, specialmente in relazione alle applicazioni intelligenti che funzionano tramite l'Internet delle Cose.

Com'è stato sottolineato da una recente gara finalizzata a costituire la prima compagnia di navigazione digitale mondiale, lanciata dalla specialista di Internet delle Cose Loginno, c'è una domanda di società che possano mettere sul tavolo nuove soluzioni.

Lo spazio per le start-up

Fra la moltitudine di start-up che sono in lizza per accaparrarsi opportunità nell'ambito dello spazio di Internet delle Cose e dei Grandi Dati, molte fanno parte di progetti destinati a sfruttare il loro potenziale di innovazione per l'orientamento del settore.

Queste iniziative sono spesso supportare da importanti società e nel corso di questo mese il fornitore di comunicazioni satellitari Immarsat ha rivelato il proprio partenariato con due programmi start-up concentrati su Internet delle Cose e sull'ottimizzazione dei dati.

L'esigenza di "nuove prospettive", come sostenuto da Ali Grey, direttore senior incubazione digitale della Immarsat, può essere meglio servita da nuove attività che al momento stanno irrompendo nel settore e scuotendo le sue stesse fondamenta.

L'Internet delle Cose è diffusamente vista come un perno essenziale per il settore e come un obiettivo per coloro che desiderano stimolare seriamente il cambiamento; la ABI Research ha previsto che le applicazioni di Internet delle Cose saranno in grado di localizzare oltre 500 milioni di diverse risorse entro il 2023, sottolineando il suo potenziale.

Soluzioni per i porti

Se l'Internet delle Cose solleverà un polverone in tutta l'economia globale, quale genere di impatto è probabile che questa manovra avrà sui porti e quale ruolo sarà svolto dalle aziende start-up?

Maciej Kranz della Cisco Systems descrive la digitalizzazione, e specialmente l'Internet delle Cose, come "potenti abilitatori che gli operatori portuali lungimiranti stanno utilizzando al fine di migliorare l'efficienza": i vantaggi della messa in pratica delle applicazioni di Internet delle Cose per supportare i processi di movimentazione dei carichi sono vari.

Una delle aree in cui l'Internet delle Cose può essere sfruttata nel modo più utile è la gestione del traffico portuale, poiché i dati raccolti dalle navi, dai contenitori e dagli altri veicoli che entrano/escono nel porto possono produrre un quadro generale olistico delle movimentazioni dei carichi che fornisce una base trasparente e visibile per l'ottimizzazione.

L'Internet delle Cose è inoltre una tecnologia che si complementa con altri sistemi avanzati utilizzati dal porto e dagli operatori portuali, funzionando in tutte le attrezzature automatizzate ed i sistemi TOS per consentire comunicazioni più efficaci fra macchine ed umani o persino fra macchine ed altre macchine.

Per quanto le più importanti società saranno spesso reclutate per sovrintendere alla messa in pratica delle tecnologie avanzate, che devono essere integrate nelle operazioni portuali senza causare serie perturbazioni, le start-up svolgeranno un ruolo importante nel procurare nuove soluzioni.

Parlando della posizione occupata dalle start-up in occasione della Smart Ports and Supply Chain Technologies 2018, l'ex direttore generale della Port XL Mare Straetmans ha sottolineato la necessità di collaborazione fra società ed aziende emergenti.

Il futuro dell'innovazione di Internet delle Cose

Anche se le start-up sono importanti componenti dell'ecosistema di Internet delle Cose in rapida crescita, lo sviluppo è altresì indotto da enti accademici e gruppi governativi che studiano le sue applicazioni per un'ampia gamma di settori industriali, fra cui il trasporto marittimo containerizzato.

Il trasporto marittimo autonomo, che si sta rapidamente trasformando da fantasia futuristica a realtà, è un buon esempio della piattaforma tecnica assicurata dalle soluzioni di Internet delle Cose.

Un'associazione imprenditoriale che coinvolge il Finnish Geospatial Research Institute e la Aalto University sta cercando si impiegare la tecnologia di sensori potenziati da Internet delle Cose quale strumento per assicurare la navigazione sicura delle navi autonome, un'innovazione che è già in corso di collaudo.

Tuttavia, anche gli enti preposti all'istruzione e le istituzioni pubbliche stanno scegliendo di collaborare con le start-up in relazione a progetti rivoluzionari come questo ed il fornitore di soluzioni Fleetrange sta contribuendo a questa iniziativa mediante lo sviluppo di tecnologie per la navigazione autonoma.

È evidente quindi che le intuizioni assicurate da queste giovani, energiche e, soprattutto, innovative società, così come la loro capacità di aprirsi un varco nel settore, stanno allineando un ambiente che si adatta alle domande in evoluzione e stanno diventando sempre più moderne.

Sembra probabile che il successo arriverà.
(da: porttechnology.org, 22 febbraio 2019)



Evento a Genova per il rilancio dell'economia del mare
Genova
Il settore - è stato sottolineato - negli ultimi decenni è stato drammaticamente sottostimato nelle sue potenzialità
Convenzione di Assiterminal, Assologistica e Fise-Uniport per la sicurezza sul lavoro
Genova
È in via di definizione con il supporto del RINA
CMA CGM compra il quotidiano economico francese “La Tribune”
CMA CGM compra il quotidiano economico francese “La Tribune”
Marsiglia
La società armatrice è già attiva in campo editoriale con i giornali “La Provence” e “Corse Matin”
Il prossimo mese Metrans attiverà un collegamento intermodale Rijeka-Budapest
Praga
Il terminal della capitale ungherese sarà connesso al terminal serbo di Indija
Ok ad un contributo di 2,2 milioni alla compagnia portuale genovese CULMV
Genova
Delibera approvata dal Comitato di gestione
ITA Airways, confermato l'accordo con Lufthansa
Roma
Uilt, importante ora concretizzare gli obiettivi di sviluppo e crescita del piano industriale
Il tedesco Schües è il nuovo presidente del BIMCO
Copenhagen
Subentra a Sabrina Chao che ha concluso il suo mandato biennale
PSA ha acquisito una quota di minoranza nella società logistica vietnamita Sotrans
Singapore
È stata ceduta dalla Indo Trans Logistics Corporation
Inaugurata la seconda fase del container terminal vietnamita di Nam Dinh Vu (Haipong)
Hai Phong
Ha una capacità annua pari a 1,2 milioni di teu
Ad aprile il traffico delle merci nel porto di Barcellona è calato del -7,8%
Barcellona
La diminuzione è stata determinata dal calo dei container, in particolare da quelli in transito
TIL commande ZPMC neuf grues de quai pour le terminal TPO/TNMSC du port du Havre
Le Havre
Ils pourront servir des navires de 24 000 teu
LES DÉPARTS
Visual Sailing List
Départ
Destination:
- liste alphabétique
- liste des nations
- zones géographiques
GNV renforce son soutien au projet de protection des tortues et des cétacés en Méditerranée
Gênes
Les chercheurs, ainsi que sur la route Naples-Palerme, sont hébergés à bord des navires déployés sur les routes Barcelone-Tangier et Valence-Palma.
Positif the first quarter of MPC Container Ships
Oslo
La société norvégienne est préoccupée par le fait que la croissance de l'offre dans le segment des grands transporteurs de conteneurs pourrait également avoir un impact sur les flottes exploitées sur des liaisons intrarégionales.
UniCredit finance les deux premiers investissements dans la zone ZES de Nola Interport
Rome
De la banque, un total de 17 millions en faveur des thèmes Spa et du groupe Farvima Medicaid.
Accord sur les chemins de fer PSA-Kazakhstan pour le développement du corridor transcaspique
Singapour / Astana
Il a été signé aujourd'hui à l'occasion du Forum des entreprises Kazakhstan-Singapour
En avril, le trafic dans le port de Valence a chuté de -14,2%.
Valencia
Au premier trimestre 2023, la baisse était de -9,6%.
Interfret représente 32% de la capacité de la flotte mondiale de vraquions en vrac
Dubaï
L'association compte plus de 3 200 transporteurs en vrac
Commande de 313 millions à Hyundai Mipo Dockyard pour cinq nouveaux porte-conteneurs
Ulsan
Ils seront livrés au cours du premier semestre 2026
Le groupe Grenappartenir va lancer un nouvel entrepôt dans la cour de Cagliari demain.
Cagliari
Il doublera la capacité de stockage de fret de la société en Sardinian.
Fincantieri construira la quatrième frégate de classe "Constellation" pour la marine américaine
Trieste
La vendeuse a une valeur d'environ 526 millions
A Trieste fait partie de la mobilisation. Rejeter les deux hypothèses de reindustrialisation présentées par Wärtsilä
Rome / Trieste
Associé à la BDCP de l'Université de Gênes pour l'amélioration de la relation port-ville
Rome / Livourne
Rexi: formation et rajeunissement de la main d'opéra pour accroître la sécurité dans les ports
Le TAR a rejeté l'appel de SPGT pour la réalisation d'un dépôt de produits pétroliers dans le port de Gioia Tauro
Reggio de Calabre / Gioia Tauro
Pour les expéditions aériennes, le facteur de sécurité est jugé plus important que le coût
Milan
5e Conférence de l'Observatoire du fret aérien
La fédération de la mer doit accélérer le processus pour parvenir à l'égalité des sexes dans le secteur maritime
Rome
Mattioli: Les avantages de la diversité reconnue dans le monde du travail sont désormais évidents
Dans le port de Spezia, un bateau électrique pour le retrait des déchets est entré en service
Dans le port de Spezia, un bateau électrique pour le retrait des déchets est entré en service
La Spezia
Elle fait partie des moyens navals employés par Sepor
Hannibal a activé un nouveau service intermodal entre Milan et Trieste
Melzo
Il a une fréquence initiale de trois circulations hebdomadaires
Transport de plaintes au sein de l'UE pour violation d'un droit réglementaire au détriment des entreprises italiennes d'autotransport
Rome
En Italie, pas de vérification de la proportion entre les moyens, les conducteurs et les volumes de transport
Sogesid participera à la conception et à la mise en œuvre de l'électrification des quais du port de Termoli
Bari
L'AdSP versera à la société des ministères de l'Environnement et de l'Infrastructure un montant d'environ 250 millions d'euros
Les évaluations navales seront-elles confiées à des ingénieurs logiciels?  Un futur que Teare (AAA) ne souhaite pas
Les évaluations navales seront-elles confiées à des ingénieurs logiciels? Un futur que Teare (AAA) ne souhaite pas
Londres
L'ancien président de l'Association des ajusteurs moyens spécule sur ce qui pourrait arriver avec l'avènement de la navigation autonome
LC3 Transport transportera les fournitures de jante de Costa Crociere de Gênes à Kiel
Gênes
Les camions de la société Gubbio alimentées au biométhane liquéfié seront employés.
Au premier trimestre, les recettes de l'affréteur de conteneurs Euroseas ont diminué de -7,8%.
Athènes
Pittas: de bonnes perspectives pour une jeune flotte de navires d'engraissement comme notre
PORTS
Ports Italiens:
Ancône Gênes Ravenne
Augusta Gioia Tauro Salerne
Bari La Spezia Savone
Brindisi Livourne Taranto
Cagliari Naples Trapani
Carrara Palerme Trieste
Civitavecchia Piombino Venise
Interports Italiens: liste Ports du Monde: Carte
BANQUE DES DONNÉES
Armateurs Réparateurs et Constructeurs de Navires
Transitaires Fournisseurs de Navires
Agences Maritimes Transporteurs routiers
MEETINGS
Le 25 mai à Gênes, une conférence sera organisée sur la programmation, le fonctionnement et la gestion des réseaux de transport.
Gênes
Il est organisé par l'Institut international des communications et du CIFI
Le 26 mai à Gênes, le premier Mare Global Forum aura lieu
Gênes
Il est organisé par le Centre consultatif stratégique "Giuseppe Bono"
››› Archives
REVUE DE LA PRESSE
Exclusive: Malaysian tycoon weighs selling a stake in $2.7 bln port business -sources
(Reuters)
Malaysia's Ekuiti Nasional Explores Sale of Shipping Unit Orkim, Sources Say
(Bloomberg)
››› Index Revue de la Presse
FORUM des opérateurs maritimes
et de la logistique
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archives
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Gênes - ITALIE
tél.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
Numéro de TVA: 03532950106
Presse engistrement: 33/96 Tribunal de Gênes
Direction: Bruno Bellio
Tous droits de reproduction, même partielle, sont réservés pour tous les pays
Cherche sur inforMARE Présentation
Feed RSS Places publicitaires

inforMARE en Pdf
Mobile