testata inforMARE

05 Marzo 1998 El diario on-line para los operadores y los usuarios del transporte 09:03:05 GMT+1

4.2 INTERPORTO
E REEFER TERMINAL

La definizione dell'assetto socie-
tario, con il rinnovato impegno
delle Ferrovie, ha portato alla ste-

Trasporti a seguito dell'inserimen-
to della struttura fra gli Interporti.
A Vado, inoltre, aumenta l'impe-
gno del Reefer Terminal che, per
incrementare la propria capacità ri-

 

sura di un attento piano d'impresa
per il VIO, che prevede l'impegno
complessivo di circa 40 miliardi,
di cui 21 ricevuti dal Ministero dei 

cettiva, ormai prossima alla satu-
razione, ha deciso lo stanziamento
di 4,5 miliardi per l'espansione dei
magazzini.

 


4.3 TERMINAL RINFUSE

Il futuro del terminal di Vado è cer-
tamente connesso all'evoluzione del-
l'analogo terminal di Savona: la

razionalizzazione del settore rinfuse
delineata attraverso progettualità da
parte della società TRV mirate al
comporta l'investimento di cospicue
risorse finanziarie. L'iniziativa por-

 

 potenziamento delle proprie struttu-
re, a partire dal pontile S.Raffaele,

terà una variazione della situazione
occupazionale, con saldo positivo.

 

Inhaltsverzeichnis Erste Seite  Forum
   Indice del documento  anterior  después

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Génova - ITALIA
tel.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail