testata inforMARE
03 de febrero de 2023 - Año XXVII
Periódico independiente sobre economía y política de transporte
04:35 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook
FORUM de lo shipping y
de la logística
FEMAR CONFERENCE
Future Educational Challenges for Maritime Information Society
Il ruolo della formazione e delle tecnologie dell'informazione
per lo sviluppo dell'economia marittima
    COMMISSIONE EUROPEA
REGIONE LIGURIA
MARIS
In collaborazione con
AMRIE e con il Forum MARIS di Genova


TAVOLA ROTONDA



PIER FRANCESCO GUARGUAGLINI

Amministratore Delegato Fincantieri

Parlerò in questo mio intervento della formazione dal punto di vista della società manifatturiera; prima però di entrare nel merito del tema "la formazione nel settore cantieristico" è opportuno evidenziare il fatto che la formazione in azienda si propone di fornire risposte alle precise esigenze in termini di comportamenti organizzativi e competenze professionali.

Alla luce di ciò è importante, pertanto, richiamare gli aspetti più significativi che caratterizzano il Settore delle Costruzioni Navali ed in particolare la realtà della Società Fincantieri.

Le aziende delle costruzioni navali, con il loro indotto, operano in un mercato globale che può essere, scomposto in tre segmenti principali:

  • Il segmento dei prodotti a tecnologia consolidata (navi da trasporto convenzionali) tutto centrato sul basso costo del prodotto;
  • Il segmento dei prodotti mercantili a tecnologia più avanzata ed a più elevato valore aggiunto, comprendente navi da crociera, traghetti veloci, gasiere, chimichiere, ecc.
  • Il terzo, molto specifico, comprende le costruzioni militari caratterizzate dalla qualità delle prestazioni e dalle tecnologie avanzate dei sistemi d'arma.

Fincantieri con le proprie 11 unità operative ed i propri diecimila dipendenti è attiva negli ultimi due settori. In questi segmenti il prodotto nave può essere considerato pertanto un sistema composto da: piattaforma, carico pagante ed impiantistica. Le tre attività hanno caratteristiche diverse e necessitano, all'interno del cantiere, di capacità professionali diverse.

Tenuto conto del mercato altamente competitivo in cui noi operiamo, per raggiungere e mantenere tale competitività, si deve sia poter contare su un sistema produttivo ad elevato livello di integrazione che richiede competenze diffuse di project management, di processi di comunicazione efficaci ed efficienti, di capacità negoziali per definire obiettivi condivisi e standard di qualità comuni, sia mettere in atto un processo di miglioramento continuo del know-how tecnico-professionale delle risorse umane e delle aziende dell'indotto impegnate nei processi di sviluppo del prodotto nave.

L'applicazione di tali linee comporta un'organizzazione in cui:

  • i livelli gerarchici diminuiscono, si sviluppa l'autocontrollo, aumenta la velocità di decisione (struttura corta);
  • le attività vengono aggregate ed integrate in base a flussi e si creano nuove professionalità a spettro più largo ed orientata al processo (struttura integrata);
  • vengono eliminati gli sprechi, individuati nelle attività che non generano valore aggiunto (struttura leggera).

Per creare professionalità atte a tale contesto gli interventi formativi si propongono di:

  • diffondere le competenze necessarie ad incrementare le capacità aziendali del creare valore;
  • consolidare l'approccio applicativo del project management nella gestione delle commesse aziendali;
  • sviluppare una cultura di base solida sulla quale far crescere nuove competenze e professionalità in linea con gli obiettivi di un miglioramento delle capacità individuali;
  • favorire l'evoluzione in senso critico e delle capacità di analisi delle situazioni a livello individuale e di gruppo, in modo tale da poter contare su risorse in grado di interpretare il proprio ruolo in termini dinamici e flessibili, di adeguare le competenze tecnico-professionali al nuovo modello produttivo, a nuovi prodotti e alle nuove tecnologie introdotte in azienda;
  • infine attuare piani di assunzione articolati su un percorso di inserimento che prevede, nella fase di preassunzione, una formazione di base e una formazione indirizzata alle specificità dell'area di inserimento.

Le principali iniziative di formazione atte a sostenere il cambiamento, nell'ambito del progetto "sfida per il successo", in fase di realizzazione, interessano diverse aree e tipologie di risorse.

Nell'area del management è necessario:

  • rafforzare la conoscenza e l'applicazione delle modalità di gestione e gli strumenti operativi messi a punto dalle nuove strutture organizzative, per una efficace gestione degli obiettivi di commessa;
  • diffondere l'approccio metodologico alla Work Breakdown Structure (WBS) finalizzata a definire una diversa descrizione stabile del prodotto nave e le modalità di passaggio dall'attuale repertorio alla WBS;
  • sviluppare la conoscenza e le modalità applicative sin dalla prima fase della definizione dell'offerta, del Risk Management e della Programmazione integrata di commessa;
  • analizzare le potenzialità e le caratteristiche del sistema Entreprise Resouce Planning, di prossima applicazione, per definire i requisiti del Modello di Pianificazione e di Controllo dei Piani Economici dell'area di PM;
  • estendere la condivisione delle nuove procedure aziendali definite nel rispetto delle norme del Sistema Qualità.

Sempre nell'area del management aziendale l'azienda organizza e sviluppa da anni un intervento formativo indirizzato ai laureati di recente inserimento; l'attività assume i connotati di un corso di base di formazione ad indirizzo manageriale con i seguenti obiettivi: sviluppare la conoscenza sul sistema aziendale sia a livello generale che di Fincantieri, favorire l'integrazione aziendale, incrementare le capacità relazionali e tecnico-gestionali dei partecipanti.

Questo corso si articola in sei moduli per complessive 18 giornate di formazione, in ciascun modulo sono previste le testimonianze di Fincantieri per porre in correlazione gli aspetti generali con la situazione aziendale specifica.

Per quanto riguarda l'area tecnico professionale Fincantieri svolge interventi formativi, corsi e seminari indirizzati a consolidare le competenze individuali e d'azienda per poter diffondere e consolidare una professionalità integrata in un'ottica di processo superando il concetto di mestiere o di equilibrio professionale.

Devono inoltre far acquisire conoscenze sulle nuove tecnologie produttive e sui nuovi materiali, incrementare le conoscenze e le capacità operative per un utilizzo dei sistemi CAD a supporto delle attività di progettazione, migliorare le conoscenze delle normative e dei regolamenti per la progettazione e la costruzione navale, consolidare il sistema di certificazione di qualità ISO 9000, e infine sviluppare il know-how specialistico di progettazione navale.

Per l'area delle nuove risorse da inserire in azienda, si parla di processi formativi sviluppati in fase di assunzione.

Fincantieri ha istituito un corso per tecnici che si sviluppa su tre fasi: la prima che riguarda la formazione propedeutica che si propone di richiamare le conoscenze tecnico-scientifiche di base e fornire conoscenze organizzative utili per comprendere la specificità dei processi e dei prodotti aziendali, una fase successiva chiamata "di formazione finalizzata" che si propone di approfondire gli aspetti tecnico-gestionali del processo di sviluppo del prodotto nave, ed infine uno stage che si propone di offrire una prima conoscenza diretta dei flussi e delle tipologie di attività che caratterizzano i processi aziendali.

Esiste poi un corso per operai navali di montaggio e allestimento scafi basato su due fasi: la prima è finalizzata a far acquisire le conoscenze tecniche e le abilità operative di base per approfondire gli aspetti organizzativi gestionali più significativi, e di far conseguire inoltre agli allievi una sufficiente autonomia operativa nelle aree produttive di destinazione; la seconda fase è invece uno stage presso l'area di inserimento per consentire di maturare un'esperienza diretta sulle modalità produttive e organizzative del processo di produzione.

Questi programmi, che vedono impegnata l'azienda per sviluppare le competenze delle proprie risorse possono essere a vari indirizzi per i necessari interventi di adeguamento e di sviluppo delle competenze delle risorse umane dell'azienda e dell'indotto.

Inoltre, le iniziative ad indirizzo manageriale rivolte a giovani laureati ad alto potenziale potrebbero offrire maggiore valore aggiunto nel caso in cui fossero sviluppate in partnership da più aziende del settore, anche a livello europeo, con la collaborazione delle Università, utilizzando le opportune offerte dell'Unione Europea per la valorizzazione dei lavoratori.

Programmi di attività di formazione condivisi permetterebbero altresì di sviluppare sinergie utili per dare maggior impulso all'utilizzo delle potenzialità proprie dell'Information Technology come supporto didattico nei processi di formazione continua.



The core function of the training developed by companies is to meet the request of specific competencies, both professional and managerial.

For Fincantieri, which builds ships with an high technological added value, such as holiday cruises and military ships, is strategically important to improve the skills of its human resources in order to maintain the competitively. Changeover also affects the productive sector where: autonomy of decision is fostered and developed, new integrated competencies emerge, wastes are avoided.

Fincantieri is still developing training and educational courses in order to create know-how, these initiatives are focused on new appointed graduates, young technicians and workers. It should take the opportunity to develop these courses in co-operation with other European maritime companies and with the support of Universities, utilising the opportunities offered by the European Union to valorise the labour forces; this would mean to share training activities programmes and consequently to develop useful synergies.




Programma conferenza

›››Archivo
DESDE LA PRIMERA PÁGINA
En enero registro del valor de los derechos de tránsito de los barcos en el Canal de Suez
Ismailia
En enero registro del valor de los derechos de tránsito de los barcos en el Canal de Suez
La vía navegable egipcia ha sido atravesada por 2.155 barcos (+ 21,5%)
Adjudicado la licitación para la realización de la nueva terminal de pasajeros del puerto de Bari
Bari
Se completará en menos de dos años
En el cuarto trimestre de 2022 el tráfico de mercancías en el puerto de Bremen disminuyó en un -12,7%
Raza
En todo el año, el descenso fue de -8,2%
La convocatoria de licitación para la electrificación de los muelles de los puertos de Messina, Reggio Calabria y Milazzo
Messina
El importe de la obra es de 23,2 millones de euros
USB anuncia compañía nacional en los puertos
Nuevo conjunto de registros de tráfico anuales para puertos chinos
Nuevo conjunto de registros de tráfico anuales para puertos chinos
Pekín
En el período octubre-diciembre de 2022, se estableció el nuevo récord histórico trimestral.
Gobierno alemán planea ampliar red de carreteras para hacer frente al esperado incremento en el transporte de carga
El puerto de Palermo establece su propio nuevo récord histórico de tráfico de mercancías
El puerto de Palermo establece su propio nuevo récord histórico de tráfico de mercancías
Palermo
Recuperado totalmente la proporción de pasajeros perdidos como consecuencia de la pandemia
Trimestre de acentuada caída de los resultados financieros de ONE
Trimestre de acentuada caída de los resultados financieros de ONE
Singapur
En el periodo octubre-diciembre, el volumen de negocios cayó un -24,9% por ciento.
Hapag-Lloyd archivado 2022 con resultados financieros récord
Hamburgo
Cambio de tendencia en el último trimestre del año
Puerto de Gioia Tauro, primer envío a través de tren de coches de China
Puerto de Gioia Tauro, primer envío a través de tren de coches de China
Alegría Tauro
Los coches se dirigen al centro-norte de Italia
Marfret aumenta la frecuencia del servicio de línea directa Italia-Egipto
Génova
Entrar en un segundo barco
Cargotec y Konecranes registran nuevos récords de ingresos anuales y trimestrales
Helsinki/Hyvinkää
En 2022, el valor de las nuevas órdenes adquiridas por los dos grupos aumentó un 9,8% y un 23,7%, respectivamente.
En 2022 el valor de las nuevas órdenes adquiridas por ABB creció un 6,7%
Zúrich
Los resultados de la actividad comercial registraron un recorte trimestre tras trimestre
El año pasado, el tráfico naval en el estrecho del Bósforo disminuyó un -8,8%
Turquía
El año pasado el tráfico de buques en el Estrecho de Bosphorus è disminuyó un -8,8%
En el último trimestre de 2022, la reducción fue de -5,1%
MSC incluirá el Puerto de Livorno en el West Med-Oriente Medio/India servicio
Ginebra
El enlace tiene una frecuencia semanal
PROXIMAS SALIDAS
Visual Sailing List
Salida
Destinación:
- orden alfabético
- nación
- aréa geogràfica
UPS registra un descenso en la facturación tras 40 trimestres consecutivos de crecimiento
Atlanta
UPS registra un descenso en la facturación tras 40 trimestres consecutivos de crecimiento
En 2022, los ingresos superaron los 100.000 millones por primera vez.
En 2022 los ingresos del Grupo Wärtsilä aumentaron un 22%
Helsinki
El valor de las nuevas confirmaciones ha crecido un 6%
En 2023, se esperaban más de 400 cruceristas en sardos en comparación con 221mila el año pasado.
Cagliari
Hasta la fecha, están previstos 191 aeropuertos en los puertos de Cagliari, Olbia, Porto Torres, Golfo Aranci, Oristano y Arbatax.
Nuevo llamamiento de Grimaldi Euromed contra el ok al plan preventivo de Moby
Milán
Fue aprobado por el Tribunal General en Milán el pasado 24 de noviembre
Inteligencia artificial y navegación autónoma
Japón
Son los campos de actividad en los que los japoneses NYK y Gelia cooperarán
El puerto rumano de Constanza ha manejado un tráfico anual récord
Constancia
El puerto rumano de Constanza ha manejado un tráfico anual récord
Los contenedores fueron iguales a 772.046 teu (+ 22,2%)
La satisfacción de Conmitarma con la aprobación del comité parlamentario de la UE de las disposiciones sobre crédito naval
Roma
Durante muchos años, ha sido durante muchos años esforzarse para garantizar que, a efectos de regulación bancaria, el crédito naval se asimile gradualmente a la infraestructura.
Invertir en la economía azul para crear empleo, aumentar los niveles de ingresos y reducir las emisiones
Losanne
Esto sugiere un estudio científico publicado en "Frontiers in Marine Science"
Inaugurado en Arenzano la nueva Escuela de Alta Formación para Médicos de Bordo
Arenzano
Messina (Asseswners): Es una respuesta concreta a la necesidad real y apremiante de garantizar la salud y la seguridad de las personas que navegan
PUERTOS
Puertos italianos:
Ancona Génova Rávena
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Liorna Taranto
Cagliari Nápoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venecia
Interpuertos Italianos: lista Puertos del mundo: Mapa
BANCO DE DATOS
Armadores Reparadores navales y astilleros
Expedicionarios Abastecedores de bordo
Agencias marítimas Transportistas
MEETINGS
En Livorno un tres días de Assoports para profundizar los aspectos de la transformación urbana en la ciudad portuaria
Livorno
Usted se reunirá con dos grupos técnicos ...
El jueves en Milán una conferencia de Fedespedi sobre "La digitalización logística y el PNRR"
Milán
Desde 2020 la Federación ha hecho su contribución a la construcción del Plan
››› Archivo
RESEÑA DE LA PRENSA
3rd oil tanker body found, 5 workers still missing
(Bangkok Post)
TAS Offshore in talks to build 27 tugboats
(The Star Online)
››› Reseña de la Prensa Archivo
FORUM de lo shipping y
de la logística
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archivo
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Génova - ITALIA
tel.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Director: Bruno Bellio
Prohibida la reproducción, total o parcial, sin el explicito consentimento del editor
Búsqueda en inforMARE Presentación
Feed RSS Espacios publicitarios

inforMARE en Pdf
Móvil