testata inforMARE
06 de diciembre de 2022 - Año XXVI
Periódico independiente sobre economía y política de transporte
19:18 GMT+1
LinnkedInTwitterFacebook
FORUM de lo shipping y
de la logística

«A.L.C.E.»
ASSOCIAZIONE LIGURE COMMERCIO ESTERO
GENOVA

Relazione del Consiglio
all'Assemblea dei Soci

Genova, 28 Maggio 1998




IL COMMERCIO ESTERO IN LIGURIA

I dati Istat sull'import e l'export nella nostra regione dimostrano che nel '97 le esportazioni (pari a 4.841 miliardi di lire) sono state inferiori alle importazioni (pari a 5.481 miliardi), in controtendenza, dunque, rispetto alla bilancia commerciale italiana. In confronto al '96, il valore dell'import è cresciuto del 9,96% e quello dell'export del 4,16%. Cresce in particolare il valore dell'importazione di mezzi di trasporto (più 64,05%), di carni (più 28,3%) e, con un certo distacco, di prodotti energetici (più 17,06), mentre scende quello degli autoveicoli (meno 17,53). Le esportazioni, misurate in lire, di mezzi di trasporto crescono (più 67,47%), così come quelle del legno e dei mobili lignei (più 59,91%). Cala notevolmente, invece, l'export di prodotti della petrolchimica (meno 28,37%). In diminuzione, sia pura abbastanza contenuta, anche l'esportazione di prodotti chimici (meno 2,71%), mentre sale la loro importazione (più 6,54).

In tutte e quattro le province, la bilancia commerciale segue l'andamento passivo di quella regionale. Ad Imperia rispetto al '96 l'import passa da 458 a 496 miliardi mentre l'export scende da 509 a 468 miliardi. A Savona, le importazioni salgono a da 946 miliardi a 1.008 miliardi e le esportazioni da 965 a 978. Genova registra un aumento dell'import (che passa da 2.570 miliardi nel '96 a 2.698 nel '97) e un calo dell'export (da 2.723 a 2.581). Aumentano, invece, nella provincia di La Spezia sia le importazioni (che salgono da 1.008 a 1.278 miliardi) che le esportazioni (da 449 a 813 miliardi).


IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI PER REGIONE E SECONDO LA CLASSIFICAZIONE NACE-CLIO
Gennaio-Settembre 1996 e 1997

IMPORTAZIONI ESPORTAZIONI

CLASSIFICAZIONE
NACE
1996 1997 Variazione
perc.
1996 1997 Variazione
perc.

LIGURIA
VALORE IN MILIONI DI LIRE
Prodotti agricoli 990.712 1.033.077 4,28 506.132 483.574 -4,46
Prodotti energetici 994.937 1.164.719 17,06 262.860 250.171 -4,83
Petrolio greggio 268.177 304.874 13,68 - - -
Minerali ferrosi e non ferr. 334.631 357.855 6,94 424.904 377.847 -11,07
Minerali e prod. non metall 105.470 98.922 -6,21 188.262 197.907 5,12
Prodotti chimici 443.400 472.406 6,54 708.434 689.259 -2,71
Prodotti della petrol. 176.088 166.836 -5,25 202.713 145.208 -28,37
Prodotti metalmeccanici 879.877 987.316 12,21 1.394.711 1.437.021 3,03
Prodotti in metallo 75.036 85.191 13,53 182.008 160.891 -11,60
Macchine agricole e ind. 379.049 435.470 14,88 628.145 716.437 14,06
Macchine per ufficio 168.028 170.424 1,43 142.921 161.804 13,21
Materiale e forniture elettr. 257.764 296.233 14,92 441.639 397.887 -9,91
Mezzi di trasporto 100.057 164.148 64,05 324.095 542.772 67,47
Autoveicoli e relativi 30.713 25.330 -17,53 77.680 87.189 12,24
Prodotti alimentari 539.372 584.334 8,34 263.298 219.019 -16,82
Carni e altri prodotti 64.635 83.205 28,73 10.067 5.777 -42,61
Prodotti tessili, cuoio 248.305 239.371 -3,60 72.068 88.761 23,16
Prodotti tessili e abbigl. 151.372 140.764 -7,01 55.879 67.820 21,37
Cuoio, calzature 96.935 98.608 1,73 16.188 20.940 29,36
Legno, carta, gomma, altri 348.098 379.327 8,97 503.370 555.194 10,30
Legno e mobili in legno 65.417 73.050 11,67 20.476 32.744 59,91
Carta, articoli di carta 91.581 86.965 -5,04 60.085 54.985 -8,64
TOTALE 4.984.860 5.481.476 9,96 4.648.129 4.841.525 4,16

(Fonte: Istat)


IMPORTAZIONI ED ESPORTAZIONI PER REGIONE E SECONDO LA CLASSIFICAZIONE NACE-CLIO
Gennaio-Settembre 1996 e 1997

IMPORTAZIONI ESPORTAZIONI

CLASSIFICAZIONE
NACE
1996 1997Variazione
perc.
1996 1997Variazione
perc.

LIGURIA
QUANTITA' IN MIGLIAIA DI KG
Prodotti agricoli 486.513551.328 13,32117.167 114.613-4,46
Prodotti energetici 7.112.2657.239.592 1,794.204.087 7.054.64067,80
Petrolio greggio 1.238.0021.250.511 1,01- --
Minerali ferrosi e non ferr. 1.405.3921.551.238 10,38506.054 302.246-40,27
Minerali e prod. non metall 306.492269.056 -12,21164.672 196.71719,46
Prodotti chimici 274.130328.210 19,73218.399 201.528-7,72
Prodotti della petrol. 128.351104.221 -18,0088.766 68.431-22,91
Prodotti metalmeccanici 44.51450.117 12,59136.271 91.051-33,18
Prodotti in metallo 23.24725.068 7,8386.458 35.750-58,65
Macchine agricole e ind. 12.43615.047 21,0024.625 33.21734,89
Macchine per ufficio 1.3701.323 -3,433.427 3.412-0,44
Materiale e forniture elettr. 7.4618.683 16,3821.762 18.672-14,20
Mezzi di trasporto 29.28830.333 3,5750.971 119.275134,01
Autoveicoli e relativi 1.9211.667 -13,224.948 5.78917,00
Prodotti alimentari 186.799200.480 7,3276.363 58.609-23,25
Carni e altri prodotti 24.83021.189 -14,661.830 1.167-36,23
Prodotti tessili, cuoio 20.86620.554 -1,502.477 2.81613,69
Prodotti tessili e abbigl. 9.4978.660 -8,812.165 2.2473,79
Cuoio, calzature 11.36911.893 4,61311 56782,32
Legno, carta, gomma, altri 239.557211.006 -11,9258.128 73.67326,74
Legno e mobili in legno 52.25367.189 28,586.525 14.914128,57
Carta, articoli di carta 84.02484.204 0,2112.800 12.8010,01
TOTALE 10.105.812 10.451.914 3,425.534.590 8.215.167 48,43

(Fonte: Istat)


VALORE DELLE ESPORTAZIONI E DELLE IMPORTAZIONI SECONDO LA CLASSIFICAZIONE NACE-CLIO E PER PROVINCIA
Gennaio-Settembre 1997

(MILIONI DI LIRE)

CLASSIFICAZIONE NACE Import Export Import Export Import Export Import Export

IMPERIA SAVONA GENOVA LA SPEZIA
Prodotti agricoli 350.199 284.647 254.749 80.657 359.857 117.195 68.274 1.073
Prodotti energetici 3.751 1.584 282.201 57.886 442.989 175.930 435.780 14.769
Petrolio greggio - - 100.776 - 204.097 - - -
Minerali ferrosi e non ferr. 3.082 226 28.593 6.879 238.105 363.450 88.078 7.293
Minerali e prod. non metall 3.322 5.424 18.594 56.117 33.451 54.404 43.556 81.960
Prodotti chimici 4.923 3.395 251.598 522.065 177.862 150.470 38.024 13.329
Prodotti della petrol. 2.495 740 87.051 65.454 64.985 75.442 12.307 3.574
Prodotti metalmeccanici 17.155 39.184 94.266 147.243 633.387 1.025.052 242.510 225.540
Prodotti in metallo 3.047 5.588 10.607 7.409 56.087 136.588 15.447 11.307
Macchine agricole e ind. 7.307 25.123 41.584 45.034 248.489 494.920 138.088 151.362
Macchine per ufficio 2.452 4.380 22.961 57.379 129.236 96.069 15.777 3.975
Materiale e forniture elettr. 4.351 4.094 19.110 37.419 199.576 297.480 73.194 58.896
Mezzi di trasporto 23.821 11.158 19.581 29.091 98.517 95.166 22.229 407.358
Autoveicoli e relativi 495 3.469 4.581 23.934 10.767 48.946 9.486 10.840
Prodotti alimentari 75.944 97.400 19.891 18.569 428.165 94.717 60.335 8.336
Carni e altri prodotti 1.615 1.319 3.150 1.080 55.365 2.818 23.073 557
Prodotti tessili, cuoio 4.604 3.159 5.102 2.902 72.048 73.211 157.617 9.487
Prodotti tessili e abbigl. 3.156 2.147 4.174 1.555 50.160 56.863 83.274 7.256
Cuoio, calzature 1.449 1.010 928 1.350 21.888 16.348 74.344 2.233
Legno, carta, gomma, altri 9.512 22.531 33.616 56.765 214.150 431.618 122.049 44.278
Legno e mobili in legno 1.856 2.631 10.997 10.532 16.243 12.166 43.954 7.416
Carta, articoli di carta 1.677 4.846 2.684 2.758 66.295 43.421 16.307 3.872
TOTALE 496.306 468.709 1.008.183 978.174 2.698.533 2.581.210 1.278.454 813.432

(Fonte: Istat)



Indice
LA CONGIUNTURA ITALIANA
LA BILANCIA COMMERCIALE ITALIANA
IL COMMERCIO ESTERO IN LIGURIA
LA DISOCCUPAZIONE
I NUMERI DEI PORTI LIGURI
GENOVA E IL SUO PORTO
L'AEROPORTO
I FATTI DELL'ASSOCIAZIONE
CONCLUSIONI


›››Archivo
DESDE LA PRIMERA PÁGINA
In Germania è attesa una ripresa della crescita del trasporto marittimo e ferroviario solo nel 2024
Colonia
Nel 2023 è prevista una stagnazione dell'attività
UNIPORT sottopone alla politica le questioni ritenute essenziali per lo sviluppo della portualità
Roma
Tra i temi evidenziati, quelli del lavoro portuale e delle concessioni
AGCM, il processo di selezione dei concessionari portuali non dovrebbe prendere le mosse esclusivamente dall'istanza del soggetto interessato
Roma
Illustrate le considerazioni in base alle quali è stata respinta la richiesta di Caronte & Tourist di realizzare un sistema di approdo per la rotta Reggio Calabria-Messina
A Venezia le navi da crociera di lusso di piccola dimensione approderanno al terminal di Fusina
Venezia
Accordo tra Venice Ro-Port Mos e Venezia Terminal Passeggeri
Trecentomila euro di multa a Chantier Naval de Marseille (San Giorgio del Porto) per violazioni ambientali
Marsiglia
Denuncia presentata da due associazioni ambientaliste
Attivato il nuovo corridoio ferroviario merci fra Turchia e Uzbekistan
Tashkent
Attraversa i territori di Iran e Turkmenistan
La società ferroviaria merci austriaca RCG istituisce una propria filiale in Cina
Vienna
L'azienda gestisce circa 600 treni all'anno lungo la Nuova Via della Seta
ESPO, l'applicazione dell'EU ETS al trasporto marittimo deve essere monitorata da subito
Bruxelles
Ryckbost: il dirottamento di navi verso porti extra-UE e il trasferimento modale verso la strada devono essere visti come fallimenti
Il governo di Podgorica punterebbe ad una fusione tra Luka Bar e Port of Adria
Podgorica
La società che gestisce il porto di Bar ha evidenziato più volte la necessità di riappropriarsi delle aree gestite dal gruppo turco GPH
Approvato il progetto di costruzione del nuovo container terminal di TIL/MSC nel porto di Valencia
Valencia
L'investimento complessivo darà di quasi 1,6 miliardi di euro
CER, ERFA, UIP, UNIFE e UIRR esortano l'UE a porre le condizioni per la crescita del trasporto ferroviario delle merci
Bruxelles
Invito ai ministri dei Trasporti dell'Unione Europea a far proprie le ambizioni espresse dalla Commissione
Porto di Gioia Tauro, riduzione delle tasse d'ancoraggio per promuovere i traffici
Gioia Tauro
Destinata a tale scopo la somma di un milione di euro
Il primo gennaio Hapag-Lloyd applicherà una riduzione del surcharge Marine Fuel Recovery
Amburgo
La diminuzione, dopo tre trimestri di aumenti, sarà generalizzata
Federagenti rileva l'urgenza di proteggere i porti dai fenomeni climatici avversi
Roma
Annunciato un appello circostanziato ai ministeri competenti, primo fra tutti quello del Mare
Anche i risultati della tailandese RCL mostrano il rallentamento del mercato dello shipping containerizzato
Bangkok
Nel periodo luglio-settembre i ricavi sono aumentati del +53%
L'Agenzia per il Lavoro Portuale della Sardegna continuerà ad operare per altri tre anni
Cagliari
L'AdSP della Sardegna afferma che quello del lavoro portuale è un settore che gode di ottima salute
MSC attiverà un nuovo servizio di linea diretto tra India e Mediterraneo occidentale
Ginevra
In Italia scalerà i porti di Genova, Salerno e Gioia Tauro
Alessandra Orsero è stata eletta presidente di Confetra Liguria
Genova
È vice presidente di Isomar e di Spediporto
Accademia Italiana della Marina Mercantile e Fincantieri avviano percorsi di formazione continua
Genova
Un programma è stato studiato specificamente per il personale tecnico del polo di Sestri Ponente
Progetto di Fedespedi e Accudire per sperimentare la digitalizzazione della CMR
Milano
Calamandrei: auspichiamo che il parlamento ratifichi, nel minor tempo possibile, il protocollo alla Convenzione CMR
Accordo tra Assologistica e Assiterminal per iniziative volte allo sviluppo del settore logistico
Milano
È incentrato su ntermodalità, modernizzazione dei contratti, digitalizzazione, formazione e sostenibilità
Cepsa investirà tre miliardi di euro per la produzione di idrogeno verde in Andalusia
Madrid
Verrà utilizzato anche per la decarbonizzazione dello shipping attraverso i porti di Algeciras e Huelva
Sbarcato a Savona un carico di grano proveniente dall'Ucraina
Savona
È il primo a giungere in Liguria dall'inizio del conflitto
I porti turchi chiuderanno il 2022 con un'ulteriore crescita del traffico delle merci
Ankara
Atteso un totale di 545 milioni di tonnellate rispetto ai 526 milioni dello scorso anno
Gara per la vendita della terza nave da crociera ordinata da Swan Hellenic a Helsinki Shipyard
Helsinki
È lunga 125,0 metri e larga 24,3 metri
Partnership della giapponese NYK e dell'indonesiana PIS incentrata sul trasporto marittimo di GNL
Tokyo
L'intesa include altri segmenti d'attività, tra cui le rinfuse petrolifere e le FSRU
Federlogistica, giù le mani del Ministero dei Beni culturali dalla blue economy
Roma
Merlo: non possono non generare grande preoccupazione le recenti dichiarazioni del sottosegretario Sgarbi
Aumento dei costi e concomitante riduzione dei traffici pongono sotto pressione i terminalisti portuali italiani
PROXIMAS SALIDAS
Visual Sailing List
Salida
Destinación:
- orden alfabético
- nación
- aréa geogràfica
Dal porto di Rijeka è partito il primo servizio ferroviario regolare per il mercato austriaco
Rijeka
Avvio del treno blocco dall'Adriatic Gate Container Terminal
Nel terzo trimestre l'indice del fatturato dei servizi di trasporto e magazzinaggio ha registrato una crescita congiunturale del +3,9%
Roma
La variazione tendenziale è del +19,9%
Il Propeller Club di Salerno ha sviscerato le problematiche e le opportunità offerte dal cold ironing
Salerno
Il PNRR destina 700 milioni a 34 porti per l'elettrificazione delle banchine
Lloyd's Register ha ottenuto l'autorizzazione ad ispezionare il naviglio italiano adibito a viaggi nazionali
Londra
Il gruppo britannico potrà agire in qualità di ente tecnico ed organismo tecnico riconosciuto
Il BIMCO prevede che il trend di indebolimento del mercato dello shipping containerizzato si protrarrà nel 2023 e nel 2024
Bagsværd
I carrier, pur di riempire le navi, potrebbero innescare una spirale di discesa dei noli
Hupac incrementerà la frequenza del servizio intermodale Rotterdam-Pordenone
Chiasso
Salirà da tre a cinque rotazioni a settimana
Assarmatori, le tempistiche di applicazione dell'ETS per il trasporto marittimo, in particolare per le Autostrade del Mare, e per il trasporto stradale devono essere allineate
Roma
Messina: è necessario prevenire pericolosi, e potenzialmente irreversibili, fenomeni di trasferimento modale
MSC ha preso in consegna il proprio primo aereo cargo
Ginevra
Verrà impiegato tra Cina. USA, Messico ed Europa
La russa Uralchem sta realizzando un terminal portuale a Taman, in Crimea, per l'esportazione di ammoniaca
Mosca
Dovrebbe diventare operativo entro la fine del 2023
PUERTOS
Puertos italianos:
Ancona Génova Rávena
Augusta Gioia Tauro Salerno
Bari La Spezia Savona
Brindisi Liorna Taranto
Cagliari Nápoli Trapani
Carrara Palermo Trieste
Civitavecchia Piombino Venecia
Interpuertos Italianos: lista Puertos del mundo: Mapa
BANCO DE DATOS
Armadores Reparadores navales y astilleros
Expedicionarios Abastecedores de bordo
Agencias marítimas Transportistas
MEETINGS
Genova, workshop “Nuove energie ai porti”
Genova
Si terrà venerdì a Palazzo San Giorgio
Interporto di Nola, convegno su ZES e logistica
Nola
Si terrà il 3 novembre
››› Archivo
RESEÑA DE LA PRENSA
S. Korean shipyards rank 2nd in new global orders in Nov.
(YONHAP News Agency)
Exclusive: India to offer incentives to boost shipbuilding industry - sources
(Reuters)
››› Reseña de la Prensa Archivo
FORUM de lo shipping y
de la logística
Relazione del presidente Daniele Rossi
Napoli, 30 settembre 2020
››› Archivo
- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Génova - ITALIA
tel.: +39.010.2462122, fax: +39.010.2516768, e-mail
Partita iva: 03532950106
Registrazione Stampa 33/96 Tribunale di Genova
Director: Bruno Bellio
Prohibida la reproducción, total o parcial, sin el explicito consentimento del editor
Búsqueda en inforMARE Presentación
Feed RSS Espacios publicitarios

inforMARE en Pdf
Móvil