testata inforMARE

27 giugno 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:09 GMT+2



3 giugno 2022

Santi (Federagenti): necessaria ancora più collaborazione tra agenti e broker marittimi

Sarà in grado - ha sottolineato - di apportare know-how costantemente aggiornato su portualità e caratteristiche delle navi e delle merci

Maggiore collaborazione tra agenti marittimi e broker marittimi per accrescere il contributo della categoria allo sviluppo dello shipping e della portualità. La necessità di una cooperazione ancor più accentuata tra professioni consorelle è stata evidenziata da Alessandro Santi, presidente di Federagenti, la federazione degli agenti marittimi e raccomandatari marittimi italiani, di ritorno dall'assemblea generale di Fonasba, la federazione mondiale degli agenti e dei broker marittimi, che si è tenuta nei giorni scorsi ad Anversa e che ha indicato l'italiano Fulvio Carlini come futuro presidente, a partire dal 2024, della Fonasba.

Santi ha rilevato che la collaborazione fra agenti e broker marittimi sarà in grado di apportare know-how costantemente aggiornato sulla portualità, sulle caratteristiche delle navi e delle merci trasportate, ma anche sull'evoluzione dei contratti di noleggio.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail