testata inforMARE

3 luglio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22:41 GMT+2



7 giugno 2022

Spinelli amplia l'area in gestione nel porto di Genova

Ok del Comitato di gestione al rilascio di ulteriori 1.340 metri quadri

Oggi il Comitato di gestione della Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale ha dato parere positivo al rilascio della licenza favore del gruppo Spinelli delle aree cosiddette ex Enel-Itar della superficie di 1.340 metri quadri in testata dell'ex carbonile Enel ad integrazione, dal punto di vista logistico ed operativo, del compendio già in concessione nel porto di Genova allo stesso gruppo, con cui sono confinanti e contigue sia a sud, verso mare, sia sul lato di levante.

Spinelli aveva presentato istanza per l'ottenimento in concessione dell'area lo scorso 7 dicembre specificando che «la ripresa dei tassi di crescita dei traffici e delle operazioni portuali dopo la crisi infrastrutturale causata dal crollo del Ponte Morandi e dopo “il picco” della fase più acuta dell'emergenza pandemica, pubblicata anche dall'AdSP MALO, ha determinato un indice di utilizzo/saturazione delle aree operative del terminal Spinelli che è il più elevato, pari a 3,64 teus/mq. (anno 2019 ante pandemia) del porto di Genova». Nel documento il gruppo Spinelli spiegava che per il proprio terminal la ripresa dei traffici aveva significato un incremento del +10,7% dei volumi di carichi movimentati nei primi otto mesi del 2021 rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Nell'istanza Spinelli ricordava che, per soddisfare «almeno in parte la necessaria ed urgente esigenza di ampliamento del terminal», al gruppo era già stata assegnata in gestione sino al 17 giugno 2024 un'area di 7.125 metri quadri corrispondente alla parte di ponente dell'ex carbonile Enel chiesta in concessione con istanza del 22 ottobre 2021.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail