testata inforMARE

10 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:01 GMT+2



12 luglio 2022

Fincantieri ha sottoscritto con Intesa Sanpaolo una revolving credit facility per un massimo di 500 milioni di euro

Coprirà le esigenze finanziarie legate alla costruzione di più navi da crociera

Fincantieri ha reso noto di aver sottoscritto con Intesa Sanpaolo (Divisione IMI Corporate & Investment Banking) una revolving credit facility di tipo “sustainability linked” per un importo massimo di 500 milioni di euro. Il finanziamento, triennale, è dedicato a coprire le esigenze finanziarie legate alla costruzione di più navi da crociera. L'azienda navalmeccanica ha specificato che è definito “sustainability linked” poiché è legato al conseguimento di due specifici indicatori di prestazione (ovvero Key Performance Indicator, “KPI”): il livello dello score di sostenibilità attribuito annualmente attraverso il questionario Corporate Sustainability Assessment (CSA) da S&P Global e l'efficienza energetica delle navi da crociera consegnate in ciascun anno (EEDI Index).


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail