testata inforMARE

10 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:42 GMT+2



13 luglio 2022

La Commissione per le misure fitosanitarie ha istituito un gruppo consultivo per valutare la potenziale contaminazione da parassiti dei container

L'International Cargo Handling Coordination Association parteciperà ai lavori

La Commissione per le misure fitosanitarie (CPM), l'organo direttivo dell'Onu che sovrintende alla Convenzione internazionale in materia di protezione dei vegetali (IPPC), ha istituito un gruppo consultivo di esperti sanitari per valutare la potenziale contaminazione da parassiti dei container marittimi. Del nuovo Container Cleanliness Industry Advisory Group (CCIAG), che fornirà consigli, suggerimenti e raccomandazioni sulla pulizia dell'interno e dell'esterno dei container intermodali e dei loro carichi e sui rischi di contaminazione da parassiti nella supply chain containerizzata internazionale, è stata chiamata a far parte l'International Cargo Handling Coordination Association (ICHCA International), l'organizzazione il cui scopo è il miglioramento della sicurezza, sostenibilità, produttività ed efficienza della movimentazione dei carichi e della movimentazione delle merci da parte di tutte le modalità e nell'ambito di tutte le fasi delle filiere nazionali e internazionali delle supply chain.

In occasione della costituzione del CCIAG è stato ricordato che la sicurezza alimentare mondiale e la biodiversità sono a rischio a causa della contaminazione da parassiti, con parassiti e malattie delle piante che sono responsabili della perdita sino al 40% delle colture alimentari mondiali e delle conseguenti perdite economiche che oltrepassano i 22 miliardi di dollari all'anno.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail