testata inforMARE

10 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:46 GMT+2



27 luglio 2022

Federagenti, la crisi di governo non deve fermare il settore del mare

Santi: un governo in carica esiste e può varare decisioni anche importanti

La crisi di governo non venga accampata come alibi per indurre inerzia e fermare il settore del mare, vitale per il Paese. Lo ha denunciato il presidente di Federagenti, Alessandro Santi, ricordando che un governo in carica esiste e può varare decisioni anche importanti. «Per noi, che viviamo quotidianamente sulle banchine - ha spiegato il presidente della federazione degli agenti marittimi italiani - sono prioritari alcuni interventi e li indichiamo, come da sempre, a chiara voce. Il sistema portuale e logistico italiano ha bisogno subito di garanzie sulla realizzazione delle nuove infrastrutture siano esse inserite nel PNRR o no, dello sblocco dei lavori di dragaggio che rischiano di stoppare sotto fango e terra l'operatività dei porti, dello snellimento burocratico di tutte le procedure autorizzative necessarie a far funzionare il sistema logistico del Paese, della revisione della 84/94 che riporti gli operatori portuali al centro delle decisioni strategiche e dell'adeguamento ai nuovi scenari normativi della nostra legge professionale».


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail