testata inforMARE

18 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:17 GMT+2



29 luglio 2022

Nella prima metà del 2022 il traffico delle merci nei porti dell'Adriatico Meridionale è salito del +21%

Crescita in tutte le principali categorie merceologiche

Nella prima metà del 2022 i porti di Bari, Brindisi, Manfredonia, Barletta e Monopoli amministrati dall'Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale hanno movimentato più di otto milioni di tonnellate di merci, con un incremento del +21%, sugli stessi periodo del 2021 e del 2020 e con un rialzo del +16,3% rispetto al primo semestre dell'anno pre-pandemia del 2019. Hanno fatto da traino - ha reso noto l'AdSP - le rinfuse solide che hanno toccato il +40% circa sul primo semestre del 2021, seguite dal general cargo (+14,5%) e dalle rinfuse liquide (+10%).

L'ente portuale ha reso noto che in crescita significativa è risultato anche il flusso dei passeggeri, con circa 400mila persone movimentate, pari al +36,5% in più rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, un dato che recupera gran parte del traffico anche rispetto al 2019. In considerevole aumento il traffico crocieristico che nei primi sei mesi del 2022 ha totalizzato oltre 100mila passeggeri.

ADSP Tirreno Centrale
PSA Genova Pra

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail