testata inforMARE

25 settembre 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:04 GMT+2



9 settembre 2022

Accordo per promuovere la raccolta differenziata dei rifiuti nei porti

È stato siglato da Assoporti ed ESO Società Benefit

L'Associazione dei Porti Italiani (Assoporti) ha sottoscritto un protocollo d'intesa con ESO Società Benefit, azienda specializzata in servizi di gestione di rifiuti da ufficio e consulenza ambientale, il cui scopo è di promuovere iniziative volte allo sviluppo dell'economia circolare nel contesto delle misure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza - Next Generation Italia approvato dal parlamento e, in particolare, la Misura 2 - Rivoluzione Verde e transizione Ecologica e la Misura 3 - Infrastrutture per una mobilità sostenibile.

Con l'accordo, della durata di un anno, le parti si prefiggono di individuare le iniziative più opportune per promuovere la raccolta differenziata dei rifiuti nell'ambito delle aree demaniali portuali. In particolare, verrà promossa la raccolta di gomma - proveniente da parabordi e boe - e DPI, dispositivi di protezione individuale, quali indumenti, caschetti, guanti, scarpe e mascherine da lavoro.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail