testata inforMARE

25 settembre 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:22 GMT+2



23 agosto 2022

Da Cassa Depositi e Prestiti 31,5 milioni per migliorare l'accessibilità dei porti di Genova e Savona

I fondi verranno utilizzati per dragaggi e per lo sviluppo infrastrutturale

Cassa Depositi e Prestiti (CDP) ha concesso un finanziamento del valore di 31,5 milioni di euro all'Autorità di Sistema Portuale (AdSP) del Mar Ligure Occidentale per la realizzazione di interventi per migliorare l'accessibilità sia stradale sia ferroviaria dei porti di Genova e Savona, garantendo maggiore sicurezza e contribuendo alla rigenerazione urbana, e per effettuare opere infrastrutturali e di dragaggio. L'ente portuale ha reso noto che il finanziamento ha un periodo di preammortamento sino al 31 dicembre 2024, regolato a tasso variabile, e un ammortamento di 12 anni, regolato a tasso fisso.

Per il porto di Genova, la linea di credito permetterà di eseguire i lavori di dragaggio di Ponte Nino Ronco, del bacino di Sampierdarena e del porto passeggeri: opere finalizzate al ripristino della profondità dei fondali al fine di migliorare la navigabilità e l'attracco in banchina. Inoltre, grazie al sostegno finanziario di CDP sarà ampliato il Terminal Contenitori Ronco Canepa con la realizzazione di una nuova banchina e di un piazzale. Infine, saranno completati i lavori di ripristino della porzione di diga foranea di Genova, che era stata danneggiata dalle mareggiate degli anni scorsi.

Per quanto riguarda il territorio savonese, il finanziamento è destinato ai lavori di potenziamento del parco ferroviario del terminal portuale di Vado Ligure, un'area dove vengono caricati e scaricati sui treni merci i container in transito nel porto. Con questi fondi, poi, verrà definito il ripristino delle opere foranee (moli e dighe per la difesa del porto) sia del bacino di Vado sia di quello di Savona.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail