testata inforMARE

2 luglio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:42 GMT+2



26 maggio 2022

Domani e sabato a Roma si terrà l'assemblea della Federazione Nazionale Spedizionieri Doganali

Evento formativo in collaborazione con ASSDOR

Domani e sabato a Roma, presso lo StarHotels Metropole di via Principe Amedeo, si terrà l'assemblea della Federazione Nazionale Spedizionieri Doganali (ANASPED), evento che nella giornata di venerdì, alle ore 16.00, includerà un convegno formativo sul tema “AEO - Operatore Economico Autorizzato. Nuove opportunità per gli operatori. Il ruolo dei doganalisti” che è stato organizzato da ANASPED in collaborazione con l'Associazione Spedizionieri Doganali del Compartimento di Roma (ASSDOR).


Programma dell'evento formativo

Saluti Istituzionali:
Massimo De Gregorio, Presidente Anasped
Cosimo Ventucci, Presidente Onorario Anasped
Davide Miggiano, Direttore Interregionale Lazio e Abruzzo
Franco Letrari, Direttore Interregionale Emilia Romagna e Marche
Paolo Uggè, Presidente Conftrasporto
Bruno Pisano, Presidente Assocad
Paolo Pasqui, Presidente Consiglio Nazionale Spedizionieri Doganali
Antonio Germano, Presidente Assdor

Interventi:
Antonella Bianchi, Dirigente Ufficio AEO, Compliance e Grandi Imprese
Roberta Bardi, Ufficio AEO, Compliance e Grandi Imprese
Laura Castellani, Direttore Organizzazione e Digital Transformation dell'ADM
Enrico Perticone, Professore di Merceologia Doganale c/o l'Università degli Studi “G. D'annunzio”

Tavola Rotonda
Relatori:
Antonella Bianchi, Dirigente Ufficio AEO, Compliance e Grandi Imprese
Roberta Bardi, Ufficio AEO, Compliance e Grandi Imprese
Massimo De Gregorio, Presidente Anasped
Enrico Perticone, Professore di Merceologia Doganale c/o l'Università degli Studi “G. D'annunzio”
Bruno Pisano, Presidente Assocad
Moderatore: Piero Bellante, Avvocato


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail