testata inforMARE

25 settembre 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:59 GMT+2



1 settembre 2022

Canale di Suez, risolto rapidamente un incidente ad una nave cisterna

La “Affinity V” si è arenata nel tratto dove lo scorso anno si era incagliata la “Ever Given”

Questa notte nel canale di Suez si è verificato l'arenamento della tanker Aframax Affinity V, incidente che è stato rapidamente risolto con l'intervento di mezzi di soccorso della Suez Canal Authority. A causa di un guasto tecnico, l'equipaggio ha perso la governabilità della nave di 114mila tonnellate di portata lorda, con a bordo un carico di 30mila tonnellate, che si è incagliata bloccando la navigazione nella parte meridionale del canale dove alla fine di marzo del 2021 si era arenata la portacontainer Ever Given, incidente che aveva causato un'interruzione di sei giorni del traffico navale. Grazie al rapido intervento delle unità navali della SCA, la Affinity V è stata rapidamente rimessa in condizioni di riprendere la navigazione subito dopo la mezzanotte.

La Affinity V, di bandiera singaporiana, è stata costruita nel 2016, è lunga 252,3 metri, larga 45 metri, ha un pescaggio di 15,1 metri e fa parte della società armatrice Transpetrol con sede nelle Bermuda. La nave cisterna è ora nel Mar Rosso diretta verso il porto saudita di Yanbu.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail