testata inforMARE

3 luglio 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:20 GMT+2



17 giugno 2022

Scritte offensive e minacciose contro il presidente dell'AdSP dello Stretto

Solidarietà a Mega è stata espressa dall'Associazione Nazionale Compagnie Imprese Portuali

Ieri nel comprensorio portuale di Reggio Calabria sono state rinvenute scritte espressamente offensive, e dal tenore vagamente minaccioso, nei confronti di Mario Mega, presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, l'ente che gestisce i porti di Messina, Milazzo, Tremestieri, Villa San Giovanni, Reggio Calabria e Saline. Una denuncia contro ignoti è stata sporta presso le competenti autorità di pubblica sicurezza. Mega ha dichiarato che non si farà intimidire da simili gesti e che l'attività istituzionale dell'ente portuale proseguirà senza alcuna esitazione, nelle aree in questione come in tutte le altre, a tutela della legalità e per lo sviluppo sociale ed economico del territorio.

Solidarietà a Mega è stata espressa dall'Associazione Nazionale Compagnie Imprese Portuali (ANCIP) specificando che «l'ignobile e meschino atto intimidatorio» contro il presidente dell'AdSP dello Stretto segue quello già verificatosi contro il presidente dell'AdSP del Mar Tirreno Centro-Settentrionale, Pino Musolino. L'ANCIP ha ribadito con forza la sua totale disapprovazione a qualunque tentativo di intimidazione atto a compromettere l'operato di chi è contro l'illegalità e che giorno dopo giorno tutela il lavoro, esprimendo massima solidarietà e vicinanza al presidente Mega.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail