testata inforMARE

12 agosto 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08:14 GMT+2



1 agosto 2022

Intercargo sollecita la creazione di un corridoio marittimo sicuro per le esportazioni di cereali dall'Ucraina

Secondo l'associazione, le navi dovrebbero essere accompagnate da una scorta navale

Intercargo, l'associazione internazionale che rappresenta gli armatori che operano nel segmento del trasporto marittimo di rinfuse secche, ha espresso favore per l'accordo raggiunto al fine di consentire la ripresa delle esportazioni di grano dall'Ucraina nonostante il conflitto in corso con la Russia, intesa che è diventata operativa oggi con la partenza dal porto di Odessa della rinfusiera Razoni con un carico di 26mila tonnellate di grano.

Tuttavia Intercargo ha sottolineato che questa attività dovrebbe essere svolta solo se è possibile garantire la sicurezza delle navi, dei loro equipaggi e del loro carico. «Ciò significa - ha specificato l'associazione - che ci siano assicurazioni concrete agli ormeggi e agli ancoraggi nei porti ucraini che la sicurezza e la protezione delle navi, degli equipaggi e delle merci possano essere salvaguardate e che nell'area le navi non siano soggette ad attacchi. Essenziale - ha evidenziato a tal proposito Intercargo - è la creazione di un corridoio marittimo libero da mine e protetto da una scorta navale».

Rilevando che «anche se la sicurezza della navigazione potrebbe essere migliorata attraverso il preventivo rilevamento delle mine imponendo alle navi di navigare solamente di giorno mentre si trovano nel Mar Nero», l'associazione ha precisato che «le navi dovrebbero essere accompagnate da una scorta navale ed essere autorizzate a navigare senza carico o con carico parziale nel caso in cui il comandante ritenga che la sicurezza della sua nave e del suo equipaggio siano in pericolo». Inoltre Intercargo ha evidenziato la necessità che le compagnie assicurative abbiano un approccio pratico relativamente alle tariffe e alle condizioni assicurative.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail