testata inforMARE

30 giugno 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:50 GMT+2



27 maggio 2022

Incidente sul lavoro nel porto di Gioia Tauro

Un lavoratore caduto da un'altezza di tre metri è stato portato al pronto soccorso e quindi dimesso

Questa notte nel porto di Gioia Tauro, durante un servizio di rizzaggio a bordo della portacontainer MSC Manya, un lavoratore esterno della ditta International Shipping Srl è accidentalmente caduto dal portellone della nave da un'altezza di tre metri. In suo soccorso è scattata l'immediata attività di primo intervento medico-sanitario interno al porto, per poi disporre il trasferimento al pronto soccorso dell'ospedale di Polistena da dove è stato dimesso nel corso della mattinata.

Ricordando l'impegno in tema della sicurezza sul lavoro dell'Autorità di Sistema Portuale dei Mari Tirreno Meridionale e Ionio, il presidente dell'ente, Andrea Agostinelli, ha rilevato che ad oggi in provincia di Reggio Calabria l'assistenza medica sul lavoro è garantita da un solo medico provinciale che si prodiga per garantire un servizio di qualità, impegnato a rispondere alle esigenze di un territorio vasto dove insiste una realtà lavorativa importante come lo scalo portuale di Gioia Tauro. Agostinelli ha ricordato inoltre di essere a tale proposito più volte intervenuto per evidenziare la necessità di aumentare la presenza di presidi medico-sanitari sul territorio, considerato appunto l'alto rischio di incidenti sul lavoro che potrebbero verificarsi in porto.


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail