testata inforMARE

30 giugno 2022 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 02:22 GMT+2



8 giugno 2022

Il porto di Tolone sarà dotato del sistema di cold ironing più grande in Francia

Il progetto sarà realizzato da un consorzio formato da ABB, Eiffage Construction e Fauché

Il prossimo anno nel porto di Tolone diventerà operativo un impianto per erogare alle navi l'energia elettrica proveniente dalla rete di terra che sarà il sistema di cold ironing più grande in Francia. Il progetto sarà realizzato da un consorzio guidato dall'elvetica ABB e partecipato dalle francesi Eiffage Construction e Fauché. Il sistema, sviluppato dall'azienda svizzera, sarà in grado di fornire energia elettrica sufficiente per coprire le esigenze di tre traghetti presenti contemporaneamente ai terminal passeggeri del porto francese o di una nave da crociera, consentendo quindi lo spegnimento dei motori di bordo delle navi durante l'ormeggio in porto al fine di azzerare le emissioni inquinanti. Eiffage Construction si occuperà della realizzazione dei lavori di ingegneria civile, mentre Fauché sarà responsabile dell'installazione e del collegamento delle apparecchiature.

Nel porto di Tolone il traffico annuale dei passeggeri è di oltre 1,6 milioni di persone con circa 1.300 scali di navi nel cuore della città francese, volume di traffico che nel 2020, a causa della pandemia, è stato di meno di 1,2 milioni di passeggeri, di cui 12mila crocieristi.

«Tolone - ha sottolineato il presidente della Toulon Provence Méditerranée Metropolis, Hubert Falco - è il primo porto del Mediterraneo a fornire energia a tutte le sue banchine. Si tratta di un progetto innovativo basato su un sistema intelligente di gestione del flusso energetico attraverso un mix energetico unico. Con il supporto di ABB, della Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra e dei nostri partner, stiamo migliorando significativamente la qualità dell'area in porto, garantendo nel contempo l'attività commerciale. Il collegamento elettrico terra-nave - ha evidenziato Falco - eliminerà oltre l'80% delle emissioni inquinanti. Inoltre consentirà il risparmio di 9.000 ore di navi alimentate a gasolio all'anno. Relativamente all'attività dei traghetti nella sola città di Tolone ciò si traduce in una riduzione delle emissioni di zolfo equivalente a quelle di 50.000 auto in un anno».


Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.




Indice Prima pagina Indice notizie

- Via Raffaele Paolucci 17r/19r - 16129 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail